Torta Dobos, la torta simbolo di Budapest che piaceva tanto anche alla principessa Sissi

Marianna Di Pilla  | 18 Giu 2024
Torta Dobos

Poche creazioni della pasticceria europea possono vantare un pedigree storico ricco e affascinante come quello della Torta Dobos. Una ricetta intrisa di storia e cultura, e avvolta da una certa aura di nobiltà.

Il suo legame con Budapest, la vibrante capitale ungherese, e con l’indimenticabile figura dell’imperatrice Elisabetta d’Austria, comunemente nota come Sissi, aggiunge ulteriore fascino a questa delizia culinaria.

La Torta Dobos deve il suo nome a József C. Dobos, un celebre pasticcere ungherese del XIX secolo. Fece il suo debutto nel 1885 durante l’Esposizione Generale Ungherese a Budapest, guadagnandosi immediatamente il plauso del pubblico e dei critici gastronomici dell’epoca.

La fama della torta si diffuse rapidamente al di là dei confini ungheresi, trasformandola in un simbolo della raffinatezza e dell’arte culinaria dell’Ungheria.

1 Torta Dobos, strati di puro piacere

Torta Dobos, realizzazione
Torta Dobos

Ciò che rende la Torta Dobos unica è la sua composizione stratificata e il caratteristico strato superiore di caramello croccante. La torta è composta da numerose sfoglie sottili di pan di Spagna, alternate con uno strato di cremosa crema al burro al cioccolato e rifinita con uno strato di glassa di cacao.

Ma è proprio il rivestimento di caramello che conferisce alla torta il suo carattere distintivo. Questo strato croccante, sottile e delicato, è il risultato di una sapiente tecnica di caramellizzazione e la rende bella e lucida come uno specchio.

2 Budapest e Sissi, amanti della torta Dobos

Torta Dobos, la torta da provare in Ungheria
Torta Dobos

Budapest, con la sua ricca tradizione culinaria e la sua fervente scena gastronomica, ha svolto un ruolo fondamentale nella diffusione e nella celebrazione della Torta Dobos. La città ha visto nascere e prosperare numerosi caffè e pasticcerie rinomate che hanno contribuito a renderla popolare.

I caffè come il leggendario Gerbeaud e il New York Café hanno servito la Torta Dobos ai loro clienti aristocratici e cosmopoliti, contribuendo a consolidarne la reputazione..

Ciò che ha però aggiunto un tocco di romanticismo e fascino alla storia della Torta Dobos è il suo legame con Elisabetta d’Austria, meglio conosciuta come Sissi. L’iconica imperatrice, celebre per la sua bellezza, il suo spirito libero e il suo amore per i viaggi, era una frequentatrice abituale della vivace scena culturale di Budapest. Si racconta che Sissi fosse una grande ammiratrice della Torta Dobos e che spesso la gustasse durante le sue visite nella capitale ungherese. La leggenda vuole persino che Dobos stesso abbia creato la torta appositamente per l’imperatrice, desideroso di stupirla con la sua maestria culinaria.

Leggi anche come fare i canapé per un perfetto aperitivo con gli amici.

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur