Sweet Christmas Tree: addobbi di Natale golosi per tutti i gusti!

Lauretta Belardelli  | 30 Nov 2023

Basta palline e “classici” addobbi. È il momento di vestire l’albero con golose decorazioni.

Con il Natale alle porte sale la voglia di decorare casa in modo speciale, magari dando un pizzico di originalità in più rispetto agli anni passati. Tra adddobbi fai da te e acquistati, lasciandosi più o meno ispirare dalle tendenze-colore di stagione, il desiderio è quello di offrire a chi viene a trovarci un’atmosfera calda e accogliente, proprio come lo spirito di questa festa!

Se ancora non abbiamo un’idea che ci convinca riguardo al protagonista indiscusso del Natale, sua maestà l’Albero, perché non valutare la possibilità di “inventarne” una versione dolce e, naturalmente, commestibile? Sarà uno spasso per i piccoli di casa ma anche per gli adulti, che si ritroveranno a tornare bambini, con gli occhi pieni di stupore davanti a un albero ricco di golosità.

1 Un classico: i gingerbread

I biscottini zenzero e cannella sono una delle classiche ricette delle feste: dal profumo deciso e intenso possono prendere posto anche sul nostro albero. Una volta realizzati delle forme che ci piacciono di più grazie agli appositi stampini (pallina, stella, albero, renna, Babbo Natale, fiocco di neve), basta incartarli con del cellophane, applicarvi un cordoncino e il gioco è fatto. È possibile anche fare un forellino prima di metterli a cuocere attraverso cui, una volta pronti, far passare un bel nastrino colorato, ma la polvere sempre in agguato non consentirebbe di offrirli ai nostri ospiti.

2 Dalla Germania una dolce ghirlanda

Si chiama Baiserringe ed è una ghirlanda composta da ciuffi di meringa. Tipica della pasticceria alemanna, può essere presentata “semplice” o decorata con codette o perline commestibili multicolor. Dopo averla cotta (attenzione alla cottura, deve essere lenta e a bassa temperatura) e fatta raffreddare, basta legarvi un bel nastro di raso o organza e appendrla all’albero. Il risultato è un addobbo delizioso nella sua semplicità.

3 Collana di popcorn

Preparando il popcorn un paio di giorni in anticipo – si lavorerà meglio – ed eventualmente colorandolo con i coloranti alimentari, è possibile realizzare una “vezzosa” collana. Lunga, se decidiamo di utilizzarla al posto dei “capelli d’angelo” o dei classici addobbi a filo, più corta se semplicemente vogliamo poggiarla qua e là tra i rami. Prendiamo un ago per praticare un foro nel seme scoppiato del popcorn, quindi iniziamo ad infilare un popcorno dopo l’altro su un filo colorato o trasparente. L’idea in più? Alternare popcorn e marsmallows

4 Caramelle e cioccolatini slurp

Prendiamo caramelle e cioccolatini già avvolti con incarti luminosi e colorati e, semplicemente praticando un forellino in una parte della confezione, inseriamo un nastrino per avere un addobbo goloso già pronto e a portata di… assaggio. Lo stesso si può fare con i “bastoncini” di zucchero, i lollipop e i lecca lecca. Per questi ultimi, un’idea originale è quella di vestirli con un mini cappello di Babbo Natale e poi posizionarli sull’albero seguendo la fantasia.

5 Muffin a tema

Anche dei deliziosi muffin alla crema di nocciola possono essere trasformati in addobbi di Natale golosi per l’albero! Eventualmente da personalizzare con dei pirottini a tema o, per chi ama cimentarsi con un po’ di cake design posizionando una glassa colorata e decorata sulla sua superficie, una volta incartati con del cellophane e apposto il nastrino in pendant, faranno la loro bella figura tra i rami del nostro albero.

Lauretta Belardelli
Lauretta Belardelli


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur