E alla fine arriva l’altra: ecco come gli uomini (e le donne) si comportano dopo una relazione

Adriano Bocci  | 31 Dic 2023
Donna arrabbiata che grida al marito disperato

La fine di un amore è un’esperienza che tocca il profondo dell’anima, ma uomini e donne sembrano attraversarla in modi sorprendentemente diversi. Un recente sondaggio da un sito di incontri online ha rivelato delle tendenze interessanti su come i due sessi gestiscono la fine di una relazione.

1 Il sondaggio

La ricerca del sito di incontri online Love Again evidenzia notevoli differenze nel modo in cui uomini e donne gestiscono la fine di un amore. Il 39% degli uomini si sente pronto a nuove relazioni solo pochi mesi dopo la fine di un rapporto. Questo comportamento suggerisce una tendenza a evitare il confronto diretto con il dolore, cercando distrazione in nuove esperienze amorose. Invece di affrontare la vulnerabilità emotiva, molti uomini optano per un rapido ritorno alla vita sociale.

In contrasto, circa il 40% delle donne intervistate ha bisogno di oltre un anno per superare una storia d’amore conclusa, segno di un approccio riflessivo e profondo al dolore e alla delusione. Questo periodo consente loro di rielaborare emozioni e di riscoprire se stesse.

Queste divergenze tra i sessi nella gestione delle emozioni post-rottura riflettono l’influenza delle norme sociali e culturali. Questi dati, pur rivelando differenze di genere, offrono spunti per comprendere meglio le varie modalità emotive e di coping individuali.

2 Distrarsi per dimenticare

Nella reazione maschile alla fine di un amore, emerge una tendenza a cercare nuovi orizzonti sentimentali in tempi relativamente brevi. Questo approccio, che può sembrare come un tentativo di evitare il confronto diretto con il dolore, si manifesta spesso attraverso la ricerca di nuove relazioni o avventure. Questo comportamento può essere interpretato come una strategia di difesa, un modo per mascherare la vulnerabilità e proteggere il proprio io dalla sofferenza.

Uomini e donne in due mood e setting diversi dopo la fine di una relazione amorosa.

Nonostante questo, è importante riconoscere che anche dietro queste scelte apparentemente impulsive può nascondersi una reale sofferenza: molto spesso gli uomini sembrano divertirsi come pazzi dopo un amore finito, stanno semplicemente cercando di camuffare i loro sentimenti. La difficoltà di esprimere apertamente il dolore emotivo può spingere alcuni uomini a cercare distrazioni esterne, anziché affrontare direttamente il tumulto interiore lasciato dalla fine di una relazione.

3 Condividere per guarire

Per quanto riguarda la reazione delle donne alla fine di una relazione, tendono a intraprendere un percorso di introspezione e di condivisione emotiva. Invece di lanciarsi immediatamente in nuove relazioni, molte donne preferiscono ricercare il sostegno delle amicizie e dedicarsi ad attività che nutrano il loro benessere interiore, come hobby creativi o progetti professionali. Questo processo di elaborazione emotiva, che spesso include dialoghi profondi con amiche fidate o figure di sostegno, permette alle donne di affrontare il dolore in maniera più diretta e consapevole.

Non si tratta solo di un modo per superare la sofferenza, ma anche di una strategia per riscoprire se stesse e rafforzare la propria identità al di fuori della relazione perduta. Questa tendenza a riflettere e a cercare un supporto emotivo può sembrare una strada più lunga per la guarigione, ma spesso conduce a una maggiore comprensione personale e a una più solida capacità di affrontare future relazioni.

Adriano Bocci
Adriano Bocci


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur