Gita di Pasqua in bicicletta, ecco qualche itinerario

Redazione Amando  | 30 Nov 2023

Può essere un modo diverso per trascorrere la Pasqua o sostituire la gita di Pasquetta in qualcosa di alternativo, avete pensato ad una gita in bicicletta seguendo dei percorsi cicloturistici? È anche un modo per riappropriarsi del vostro territorio o di una parte della vostra regione che magari non avete mai visto o avete visitato sempre in modo superficiale. Vi proponiamo qualche itinerario da fare da soli o in compagnia sperando in una bella giornata di sole.

1 Gita di Pasqua in bicicletta: le idee migliori in Italia

1.1 Veneto – percorso cicloturistico attorno al Monte Grappa

Un bellissimo percorso ad anello, studiato per il cicloturismo che rimane attorno al Monte Grappa. Non ci sono particolari difficoltà tecniche ma ci sono molti alti e bassi, buona parte è su pista ciclabile dove avrete modo di gustarvi il panorama tra Cismon e Primolano, alcuni tratti su strada normale, ma sappiate che tutto il percorso è segnalato e studiato. Si può partire e arrivare da Bassano del Grappa oppure da Feltre, potete scegliere voi. Per ulteriori informazioni potete consultare il sito www.magicoveneto.it nella sezione dedicata alle bike.

1.2 Toscana – Dalla Torre di Pisa a Viareggio oppure da Pisa al Parco Migliarino-San Rossore

Per passare da una città d’arte al respirare l’aria del mare. Un percorso di 25Km da fare con tutta calma o con un andatura più veloce, portandosi il costume per poi farsi magari qualche ora al sole. Si parte dalla Piazza della Torre, si esce verso nord passando da Madonna dell’Acqua, Migliarino, si arriva a Torre del Lago e poi a Viareggio e lì vi potrete fermare e fare due passi in spiaggia. Se invece volete stare a contatto con la natura partendo da Pisa, potete arrivare sino alla tenuta di San Rossore, riserva naturale, dove poter sentire il silenzio e stare veramente a contatto con la natura.

1.3 Lombardia – Naviglio Martesana, da Milano a Cassano d’Adda

Un percorso per uscire dalla città. Una pista tutta ciclabile, dove non sembra neppure di essere nella capitale lombarda che porta costeggiano il Naviglio Martesana a Cassano d’Adda avendo modo di vedere bellissimi scorci naturali, chiesette, alcune restaurate e riconvertite, ville d’epoca con bellissimi giardini e tanta natura. Si parte dalla fine di Via Melchiorre Gioia (nord-est di Milano) e si arriva a Cassano, in tutto sono 27km. Durante tutto il tragitto trovare aree di riposo con tavoli e zone riservate.
Informazioni nell’area riservata della Regione Lombardia

1.4 Marche – Castelluccio di Norcia, le valli del Monte Veletta

Anche nelle Marche esistono diversi percorsi cicloturistici, noi ve ne consigliamo uno nell’entroterra e particolarmente panoramico. Può essere fatto il giro più breve di 5 km oppure uno più allungato di 10 km con una salita di media difficoltà. Partendo dalla caratteristica cittadina di Norcia, vi ritroverete tra valli e scorci pittoreschi, verdi e con tante immagini diverse. Entrambi i percorsi sono segnalati durante tutto il tragitto.

1.5 Emilia Romagna – Monticelli Terme a Montechiarugolo

Una delle zone dove la bicicletta fa parte della vita di tutti, non abbiamo che la difficoltà della scelta tra diversi percorsi. Vi proponiamo questa gita con anche possibile visita ad un castello. Partenza da Monticelli tutta su ciclopedonale con direzione Montechiarugolo, sarete immersi nel verde, lontani dalla strada, una piccola salita con vista sul castello che poi potrete raggiungere e visitare. Percorso di circa 5km.

1.6 Lazio – Riserva di Nazzano Tevere Farfa (sponda destra del Tevere)

Una pista ciclabile immersa nel parco con possibilità di costeggiare il fiume. Vi ritroverete nella natura pur essendo a pochi chilometri da Roma. È un percorso di 9km con possibilità di fermarsi a vostro piacimento e guardare scorrere il fiume.

1.7 Puglia – Lecce, dalla città sino a Cesine, Oasi WWF

Percorso che porta dalla città barocca di Lecce sino all’oasi naturalistica del WWF vicino San Cataldo. Un percorso di 9km che vi permetterà di arrivare in un luogo immerso nella natura.

Redazione Amando
Redazione Amando

La redazione di Amando.it è composta da quattro persone, che si occupano di realizzare guide, contenuti e notizie legati al mondo femminile: dalla moda all'oroscopo, dalla salute alle mamme.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur