Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Week end a Berlino: le 5 cose da vedere in un fine settimana

Week end a Berlino: le 5 cose da vedere in un fine settimana

Una città intrisa di storia ma allo stesso tempo moderna e in continua evoluzione. Forse un week end a Berlino non basterà per conoscere questa capitale europea, ma sicuramente potrete farvi un'idea della sua bellezza

Week end a Berlino: le 5 cose da vedere in un fine settimana

Berlino in seguito all'Unione della parte est con quella ovest, ha seguito un processo di cambiamento che l'ha fatta diventare meta turistica d'eccellenza.
Facile da girare con i mezzi pubblici o con una bicicletta, è in realtà priva di un centro vero e proprio, e monumenti e musei sono sparsi un po' ovunque.
Se avete deciso di trascorrere un week end a Berlino, non dovete assolutamente perdervi queste 5 cose.

Credits: Foto di @Kai_Vagel | PixabayLe 5 cose da vedere in un fine settimana nella capitale Tedesca
La maggior parte delle attrazioni da vedere si trovano a est della porta di Brandeburgo sui due lati del viale Unter den Linden; il cuore della Berlino ovest, invece rimane la Ku'damm.

  1. Alexanderplatz
    Questa Piazza nel quartiere est di Berlino, ha al centro la Fontana dell'amicizia tra i popoli e l'orologio del mondo. Qui spicca poi la Torre della televisione, alta 368 metri e salendovi avrete una perfetta visuale della città a 360°. Sotto alla torre si trova poi la più vecchia chiesa parrocchiale di Berlino: Marienkirche.
    Spostandosi verso sud, attraverso la piazza si arriva alla fontana di Nettuno e sulla parte opposta si trova il Rotes Rathaus, sede del governo unificato di Berlino. Qui vicino c'è anche la zona medievale della città, ricostruita dopo la guerra, e il Berlin Dom, il Duomo protestante.
  2. Porta di Brandeburgo
    Anche chi trascorrerà solo un Week end a Berlino non potrà di certo evitare di passare davanti a uno dei monumenti più importanti della città, che fino a qualche anno fa era il simbolo della divisione tra est e ovest. Fu qui che nel 1997 Reagan incalzò il suo avversario Gorbachov dicendo di abbattere il muro. La Porta venne progettata ispirandosi ai propilei dell'Acropoli di Atene e venne eretta tra il 1788 e il 1791 e fu la più maestosa tra le 18 porte costruite a Berlino.
  3. East Side Gallery
    Questa Galleria d'arte all'aperto, è la più lunga al mondo e non è altro che un lungo tratto del Muro di Berlino che si trova in Muhlenstrasse. Ospita oltre cento murales originari, dipinti da artisti provenienti da tutto il mondo accorsi nella città nel 1990 per celebrare la caduta del Muro.
  4. La Sinagoga e il quartiere ebraico
    Durante il vostro week end a Berlino, merita sicuramente una passeggiata nel quartiere ebraico per vedere la Sinagoga che venne molto rimaneggiata, prima dell'incendio nella famigerata notte dei cristalli del 1939, poi dai bombardamenti. Sono state quindi restaurate la cupola e la facciata anteriore, ma vale la pena dedicarci una visita per la storia che vi si apprende all'interno.
  5. Kunstinstitut KW
    È una vecchia fabbrica di margarina che oggi si è trasformata in un'area interamente dedicata all'arte, con installazioni, atelier e il particolare padiglione di vetro firmato da Dan Graham, che accoglie il cafè Bravo.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami