Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Viaggiare in aereo con animali: tutto quello che c'è da sapere

Viaggiare in aereo con animali: tutto quello che c'è da sapere

I cuccioli di casa sempre più spesso condividono con noi anche i viaggi: cosa bisogna sapere e fare però se decidiamo di portarli in aereo?

Viaggiare in aereo con animali: tutto quello che c'è da sapere

Ogni anno aumentano i pet lovers italiani che vanno in vacanza accompagnati dai loro amici a quattro zampe: secondo i dati Coldiretti di luglio 2018 la scorsa estate sono stati oltre 6 milioni!
Se, quando si decide di portare il proprio cane o gatto in auto o in treno le cose sono un po' più semplici, viaggiare in aereo con gli animali richiede una preparazione più specifica.
Per far salire i pet a bordo del velivolo sono necessari documenti, prenotazioni e costi aggiuntivi.
Ecco perché abbiamo pensato di dare tutte le indicazioni necessarie a chi, per le prossime vacanze, vorrà portare con sé l'amico di pelo.


Paesi che non accettano animali “stranieri”
State pensando di fare un viaggio in compagnia del vostro pet ? Dovete sapere che alcuni Paesi non consentono l'ingresso degli animali ed altri luoghi possono richiedere documenti specifici o prevedere periodi di quarantena.
Per esempio Gran Bretagna e Irlanda ammettono solo i cani riconosciuti da assistenza; Australia, Argentina, Canada, Hong Kong hanno regole molto severe e dovrete documentarvi a fondo.
Infine Turchia, Russia, Sud Africa, Romania e i Paesi della penisola balcanica non accettano volatili di origine asiatica per evitare la diffusione dell'influenza aviaria.

Regole delle compagnie aeree
La prima cosa da fare quando si decide di viaggiare in aereo con gli animali è controllare il regolamento della compagnia con cui si intende viaggiare, o cercarne una che ammetta i cuccioli a bordo.
Sono sempre di più le aviolinee che lo consentono, ma ognuna ha le sue regole e costi. Bisogna, poi, sapere che spesso è consentito volare non solo a cani e gatti, ma anche a pesci, conigli, volatili, criceti e furetti, ovviamente trasportati nelle gabbiette.
È necessario inoltre comprare per tempo il biglietto per il cucciolo perché i velivoli hanno posti limitati per i pet.
I costi vanno dai 25 euro in su a seconda della compagnia, della tratta, del peso e del tipo di trasporto.

Infine controllate sempre dove faranno viaggiare l'animale; spesso in cabina sono ammessi volatili nelle loro gabbiette e cani e gatti di un peso che può variare dai 6 ai 10 kg.
Pet che superano questi pesi sono costretti a stare in stiva a meno che non siano cani guida per non vedenti o cani che accompagnano persone con disabilità emotiva o mentale. Ovviamente in questi casi bisogna avere con sé certificati che attestano le problematiche del proprietario.


Documenti necessari
Dopo aver acquistato il biglietto anche per il vostro amico a quattro zampe, dovete accertarvi di avere tutta la documentazione necessaria.
Innanzitutto il cucciolo deve avere più di 3 mesi di età, non essere in calore o avere una gravidanza in corso.
Per viaggiare in aereo con gli animali è necessario, poi, avere il passaporto con la storia vaccinale, eventuali test degli anticorpi anti-rabbia e i vaccini richiesti dal Paese dove intendete andare.
Cani e gatti devono avere il tatuaggio o il microchip; per quelli che viaggiano in stiva bisogna ricordarsi di incollare sulla gabbia l'etichetta verde dello I.A.T.A con la scritta “Live Animals” e quella nera con l'indicazione “this way up” (ovvero non capovolgere).
I pet che invece viaggiano in cabina devono restare dentro al loro trasportino o gabbietta e solo previa consultazione con il personale di bordo possono stare in braccio a voi.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami