Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Vacanze in houseboat: dove e come

Vacanze in houseboat: dove e come

Un tipo di vacanza dove ci si sposta lentamente immersi nella natura e quando si vuole ci si ferma per visitare villaggi, paesi e località a piedi o in bicicletta

Vacanze in houseboat: dove e come

Le house boat sono delle case galleggianti, comode e spaziose che navigano a 10 km orari lungo fiumi, canali o lagune protette (mai in mare) e possono essere guidate senza patente.
Barche d'acqua dolce adatte a chi vuole spostarsi lentamente, assaporare il paesaggio circostante e fermarsi ovunque si desideri per visitare cittadine e borghi o semplicemente pedalare lungo le ciclabili per fare un po' di sport.
Le vacanze in houseboat sono ideali per gruppi di amici, famiglie con bambini, e per chiunque desideri vivere alcuni luoghi in modo differente.
Ma quali sono i migliori percorsi in Europa da attraversare con queste case galleggianti? Noi vi proponiamo 4 itinerari.


Credits: Foto di RamiYud | Pixabay
1. Fiandre
Un luogo che si presta ad una vacanza in houseboat è il Belgio e più precisamente la regione delle Fiandre, dove l'aria profuma di birra e cioccolato. Solitamente si parte da Nieuwpoort dove a bordo della casa galleggiante si risale il fiume Yser fino ad arrivare a Ypres, importante città medievale delle Fiandre famosa per i tessuti di grande qualità.
Poi si approda a Bruges, romantica e pittoresca e capitale del cioccolato dove potrete visitare il famoso museo dedicato a questo dolce universo.
E ancora, navigando lentamente, ammirando pascoli e prati, arriverete a Gent una città tutta da scoprire!


Credits: Foto di XtianDuGard | Pixabay
2. Camargue
Per un viaggio a stretto contatto con la natura e dove i frutti di mare e il buon vino non mancano mai sulla tavola, la regione francese della Camargue è ideale. Questa zona è famosa per i cavalli bianchi, i tori neri e i fenicotteri rosa ma è nota anche per la città medievale di Aigues Mortes, la località mondana di Saintes Maries de la Mer, il piccolo porto di Saint Gilles e la città-isola di Séte.
Chi deciderà di viaggiare a bordo di un houseboat potrà scegliere le tappe che preferisce in base alle proprie esigenze e desideri.


Credits: Foto di awsloley | Pixabay
3. Laguna Veneta
Senza andare troppo lontano, anche in Italia è possibile fare una vacanza in houseboat perché la Laguna veneta si presta perfettamente a questa tipologia di viaggio.
Solitamente si parte da Casale sul Sile, si naviga lungo il fiume omonimo attraversando una natura lussureggiante e ci si ferma a Quarto d'Altino e Casier per visitare i centri storici e bere un aperitivo.
Proseguendo si passa per Portegrandi, un piccolo paesino, si percorrono canneti e tranquille distese d'acqua dove è possibile fare birdwatching e si arriva a Burano, Torcello e altre isole nei dintorni di Venezia.


Credits: Foto di Unders78 | Pixabay
4. Canale di Caledonia
Avete presente i luoghi dove hanno girato Higlander e Braveheart? Potete viverli appieno navigando lungo il Canale di Caledonia a bordo delle houseboat.
Monti, laghi, brughiere e castelli rendono il luogo magico e misterioso e comodamente a bordo delle case galleggianti si può arrivare fino al Lago di Lochness.
Mi raccomando di non dimenticarvi di raggiungere la baia di Moray Firth dove una comunità di delfini è sempre pronta a fare evoluzioni in acqua.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami