Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Viaggi senza bambini: Tempted è la piattaforma da consultare

Viaggi senza bambini: Tempted è la piattaforma da consultare

Se le proposte e le strutture dedicate alle vacanze in famiglia sono numerose, i tour operator per chi ricerca offerte per rilassarsi e passare le ferie senza bimbi intorno sono pochi. Da oggi però c'è una nuova piattaforma

Viaggi senza bambini: Tempted è la piattaforma da consultare

Si chiama Tempted ed è la start-up, con sede a San Francisco, “children free” ovvero dedicata a tutti coloro che vogliono fare dei viaggi senza avere intorno dei bambini.
Questa idea è pensata sia per le famiglie che hanno bisogno di prendersi una pausa dal ruolo di genitori, sia per quelle coppie o gruppi di amici che preferiscono scegliere strutture solo per “adulti”.
L'ideatrice è l'imprenditrice francese Mariam Bulin-Diarra, fondatrice e Ceo della piattaforma che ha pensato a questa startup andando un po' in controtendenza con il mercato del momento proiettato di più verso le vacanze per famiglie con prole.
Eppure non c'è nulla di sbagliato nel voler trascorrere un fine settimana o qualche giorno in più senza essere circondati da bimbi che hanno bisogno correre e di fare baccano.


Proposte per soli maggiorenni
Tempted seleziona i migliori hotel, appartamenti, resort, locali e tour organizzati che accettano solo persone che abbiano compiuto la maggiore età. Se a qualcuno la proposta può apparire crudele, in realtà è normale che degli adulti che amano anche i bambini, vogliano passare una vacanza senza urla, pianti e capricci. Ed è giusto che trovino proposte a loro dedicate sia di medio livello che di lusso.

La piattaforma Tempted pertanto si rivolge a coppie senza figli, a quelle che li hanno ma per qualche giorno vogliono stare sole, a gruppi di anziani o di amici. Non solo, perché offre anche una sezione “Pride” dedicata alle persone Lgbt con una serie di servizi che possono soddisfare questa clientela.


Qualità e serietà
La start-up vuole garantire qualità nel servizio che propone per questo si avvale di partnership con importanti e famosi tour operator. Tra questi booking.com, TripAdvisor, Klook, Orbitz e Get Your Guide, ma non solo perché prende in considerazione strutture private offerte da Airbnb purché rispettino la filosofia di Tempted.
La piattaforma seleziona solo le proposte che possono rendere indimenticabili i viaggi senza bambini e dispone di diverse opzioni.
Tra i vari suggerimenti ci sono esperienze come guidare una Ferrari in Italia, tour eno-gastronomici in capitali Europee, escursioni a piedi, ritiri di meditazione o corsi Mma in Thailandia per imparare a lottare.
Il tutto ovviamente deve garantire l'assenza di bimbi e adolescenti.

Come funziona
Se l'idea vi piace, basterà cliccare sul sito www.temptedyou.com, scegliere la località e il tipo di categoria di viaggio e a quel punto vi compariranno diverse proposte con data e prezzo.
Sarà sufficiente selezionare ciò che più vi piace, preparare le valige e partire!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami