Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Ferie vicine? Organizza al meglio la partenza per le vacanze

Ferie vicine? Organizza al meglio la partenza per le vacanze

State per partire per le tanto sognate vacanze, e come ogni anno si ripresenta l’incubo dei preparativi. Non sapete come fare la valigia, cosa portare, come non dimenticarsi le cose e non fare tutto all’ultimo momento. L’importante è iniziare ad organizzarsi qualche giorno prima, così si evita di farsi assalire dall’ansia, e seguire qualche piccolo trucco

Ferie vicine? Organizza al meglio la partenza per le vacanze

Finalmente le ferie sono arrivate!! In questo periodo si arriva sempre stanchi, scarichi e con tanta voglia di staccare da tutto: routine, lavoro, impegni per dedicare un po' di tempo a se stessi.
I giorni prima della partenza sono di solito un po' stressanti: i preparativi si avvicinano e sembra di avere sempre più cose da fare...
In realtà è tutta questione di organizzazione: facendo un buon programma si riesce tranquillamente a preparare tutto con clama senza dimenticare nulla.
Ecco i nostri consigli!

Essere tempisti
L’argomento bagagli va affrontato almeno tre o quattro giorni prima, così si avrà il tempo di lavare e stirare proprio quegli indumenti che vogliamo portare con noi.

Fare una lista
Sembra odioso, in realtà poi ci si appassionata e diverte, anche perché dà una certa soddisfazione depennare mano a mano che si fanno le cose. Bisogna fare un elenco dei capi che servono tenendo anche conto dei giorni di vacanza. Solo così si evita di riempire la valigia di roba inutile. Se poi si sta via per una decina di giorni è inutile portare con sé mille cose di colori discordanti; basta scegliere capi di abbigliamento e accessori che si accordano tra loro. E prima di fare la valigia disporre tutto sul letto aiuta a verificare se tutto è abbinabile e necessario.

Aggiungere una borsa
È utile aggiungere una sacca di stoffa, da ripiegare e mettere via, in certi viaggi è molto utile per riportare a casa gli eventuali acquisti, o se si prevedono dei brevi tour o gite può servire per il ricambio.

Piegare senza stropicciare
La valigia perfetta è quella in cui le cose non si stropicciano troppo. Basta riporre sul fondo pantaloni e gonne, sopra giacche e vestiti, e infine maglie e golfini. Le scarpe e gli oggetti pesanti andrebbero messi dalla parte opposta alla maniglia.
Per una valigia impeccabile guardate il video presente nel nostro articolo "Come preparare la valigia in 10 mosse".

Organizzare il beauty
Per occupare meno spazio nel beauty può servire farsi un promemoria dei prodotti che servono, dalla crema solare, allo shampoo ai trucchi, e se possibile acquistare confezioni più piccole.

La superlista di Amando.it
Ecco un elenco delle cose importanti da non dimenticare; potete stamparlo e usarlo per cancellare mano a mano le cose fatte!

  • Medicine: fatti prescrivere i farmaci dal medico, comprali e fotocopia le ricette da portare via. Controlla anche di avere la tessera sanitaria.
  • Ricarica il cellulare e informati se ci sono opzioni per l’estero.
  • Prendi dei contanti, se vai all’estero fai il cambio, e controlla che carta di credito e bancomat non scadano.
  • Controlla i documenti: fai una fotocopia di tutti i documenti importanti, può essere utile in caso di smarrimento (carta di identità o passaporto).
  • Compra un porta-soldi e documenti in cotone, da tenere sotto i vestiti.
  • Acquista guide o cartine del luogo: meglio comprarle in Italia se si va all’estero, per averle in lingua italiana.
  • Fai una copia delle chiavi se viaggi in auto
  • Assicurati di prendere i biglietti e documenti di viaggio.
  • Controlla il cibo: comprare del cibo a lunga scadenza da lasciare a casa per quando si torna; svuotare il freezer per evitare che si scongeli il cibo durante i blackout.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami