Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » 4 Mete anti ansia: le destinazione che aiutano a ritrovare se stessi

4 Mete anti ansia: le destinazione che aiutano a ritrovare se stessi

L'ansia, quel sintomo che spesso rovina le giornate e l'esistenza, può migliorare partendo per delle destinazioni che aiutano a ritrovare un po' se stessi e le priorità della vita... Noi vi suggeriamo 5 mete che vi aiuteranno a stare meglio

4 Mete anti ansia: le destinazione che aiutano a ritrovare se stessi

A seconda del carattere e della personalità ci sono viaggi più e meno adatti e questo vale anche per le persone ansiose che desiderano partire ma spesso hanno il timore di essere assalite da paure e angosce durante la loro vacanza.
In realtà non c'è nulla di più sbagliato che assecondare questo stato e rintanarsi in casa pensando di stare meglio.
La cosa fondamentale per chi vive questa condizione è scegliere dei luoghi dove le tensioni e il senso di irrequietezza si placano, magari in mezzo alla natura e lontani dal caos: delle destinazioni anti-ansia appunto!


4 Mete per curare l'inquietudine
Luoghi dove regna la pace, dove magari è possibile seguire dei corsi di meditazione e yoga o semplicemente dei posti nella natura ideali per camminare, nuotare e fare il pieno di ossigeno, di emozioni e di bellezza.
La cosa fondamentale è allontanarsi da quei meccanismi e quei luoghi che scatenano il malessere perché talvolta basta partire per disorientare l'ansia.

  1. Turkmenistan
    Qualcuno forse non sa nemmeno dove è posizionato questo Paese e proprio per questo lo consigliamo tra le mete anti-ansia: pochi turisti, poco caos, ma panorami immensi e luoghi semi-desertici che infondono pace agli animi più irrequieti.
    Le fortezze diroccate, il canto del muezin proveniente dagli alti minareti, le architetture caratterizzate da mosaici coloratissimi vi faranno vivere in una fiaba allontanando tensioni e angosce.
    Ma il must del viaggio è Derweze, nel Deserto del Karakum dove in mezzo al nulla si trova un immenso cratere da cui esce gas naturale infuocato: ideale per riconciliarsi con lo spazio.
  2. Tibet
    Tra le mete anti-ansia per eccellenza c'è il Tibet, il Paese dove sono nati i monaci buddisti, e dove è possibile trovare un po' di benessere sebbene sia stato ormai invaso dai cinesi.
    Vi suggeriamo in assoluto il monastero di Drepung , 8 km da Lhasa, un luogo che illumina la brulla montagna su cui è collocato e dove vivono e studiano giovani monaci che vi scalderanno con i loro sorrisi.
    Trascorrere qualche giorno in questo posto di pace vi riempirà il cuore e scaccerà via il vostro malessere più di qualunque medicina.
  3. Val Serantino
    Senza andare troppo lontano, soprattutto se a crearvi panico è l'aereo, la montagna e le Dolomiti sono un ottima destinazione per chi soffre di ansia.
    In particolare la meno nota, rispetto ad altre, Val Sarentino sopra Bolzano è caratterizzata da un paesaggio meraviglioso e da località dove si tramandano ancora tradizioni secolari come la tessitura, il ricamo e l'intaglio del legno.
    Questo posto è ideale per ristabilire gli equilibri camminando nella natura e vivendo le giornate lentamente.
  4. Scozia
    I paesaggi rurali aiutano a vivere in modo più rilassato, ecco perché tra le mete anti-ansia vi suggeriamo la Scozia. Una regione insolita, impervia e remota come quella delle Highlands scozzesi è l'ideale per fare passeggiate a cavallo, camminare nelle lande infinite a picco sul mare e cimentarsi in trekking tra le maestose montagne e i laghi misteriosi
    Una delle ultime oasi selvagge d'Europa che consente di trascorrere delle vacanze in mezzo alla natura e tornare carichi per affrontare la quotidianità.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami