Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Matera capitale della cultura 2019

Matera capitale della cultura 2019

Una piccola e antica città del sud Italia intrisa di magia che quest'anno sarà animata da numerosi eventi in occasione dell'anno della cultura

Matera capitale della cultura 2019

Matera, nominata anche città dei Sassi, è un nucleo urbano che si sviluppo all'interno di grotte naturali scavate nella roccia. Con il tempo questi “anfratti” sono stati modellati in strutture più complesse e hanno dato origine a due ampi anfiteatri: il Sasso Caveoso e il Sasso Barisano. La storia di questa città è complessa ma affascinante poiché fu un lungo di confine, di contrasti tra paesaggi, civiltà e culture diverse.
Oggi in questo luogo magico è possibile ammirare un grande patrimonio culturale e dopo essere stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1993, Matera è stata anche designata come Capitale Europea della Cultura 2019.


Credits: Foto di @chatst2 | Pixabay
Passaporto per Matera 2019
A partire dal 1° gennaio fino alla fine del 2019 la città dei Sassi sarà protagonista di numerose manifestazioni, eventi e appuntamenti che mescoleranno il passato al presente e al futuro.
Il 19 gennaio si è svolta la cerimonia di apertura di Matera capitale della cultura 2019 che ha visto come protagonista assoluta la musica lucana ed internazionale in uno spettacolo di luci e suoni.
Ma per seguire le diverse manifestazioni in programma, che si svolgeranno non solo nella città dei Sassi ma anche in tutta la Basilicata, si potrà acquistare il Passaporto 2019.
Questa card (al costo di 19,00 €) consente di assistere a tutti gli appuntamenti e di acquisire la cittadinanza temporanea.

Programma ed eventi
I temi affrontati a Matera durante l'anno della cultura sono 5: “Riflessioni e connessioni”, “Futuro remoto”, “Radici e percorsi”, “Utopie e distopie” e “Continuità e rotture”.
Inoltre nei vari mesi verranno allestite 4 mostre che raccontano la città e la Basilicata.
A partire dal 19 gennaio Ars Excavandi, dal 19 aprile Rinascimento visto da sud, dal 21 giugno La poetica dei numeri primi e dal 6 settembre Stratigrafie.
Per conoscere il programma completo e dettagliato bisogna collegarsi al sito ufficiale o chiedere informazioni all'azienda di soggiorno di Matera.


Credits: Foto di @turkish414 | Pixabay
Una visita della città
Oltre ad assistere e a partecipare a mostre, concerti e laboratori è d'obbligo una visita di questa città che ha impiegato anni a riscattarsi.Scoprire Matera significa tornare indietro nel passato ripercorrendo la storia millenaria dei sassi; la zona più antica è composta da grotte, cortili e cunicoli sotterranei che vi lasceranno senza parole.
Il Sasso Barisano conserva numerose botteghe artigiane, nella parte del Sasso Caveoso,
invece, potrete ammirare le case grotta rimaste ancora intatte ed infine nella Civita potrete scorgere gli angoli più storici.
Qui si trova l'imponente Duomo, i resti delle torri che cingevano la vecchia città, una piazza, alcuni palazzi e qualche abitazione. Il resto poi è in completo stato di abbandono anche se qui si respira la vera atmosfera di Matera!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami