Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Come evitare gli incidenti in montagna: guida alle regole base

Come evitare gli incidenti in montagna: guida alle regole base

Come ogni anno, il bollettino degli incidenti in montagna è implacabile e parla di fatalità, ma soprattutto di incoscienza e inosservanza delle regole. Come dovrebbero comportarsi le persone che decidono di trascorrere una giornata o una vacanza sulla neve?

Come evitare gli incidenti in montagna: guida alle regole base

Nelle ultime settimane, purtroppo, personaggi famosi e non, sono stati vittime di incidenti in montagna: durante le vacanze di Natale, Micheal Schumacher è caduto mentre faceva un fuoripista, e tutt'oggi le sue condizioni sono gravissime.

Il giorno prima, un quindicenne, è morto travolto da una valanga in Val di Susa durante una discesa,anch'egli in fuoripista. Il bollettino degli incidenti sulle montagne è implacabile a causa dell'incoscienza, dell'inosservanza delle regole e della fatalità.

Per questo motivo chi vuole godersi una vacanza sulla neve in sicurezza deve usare la testa!


Controllare il meteo
Una delle regole basilari per evitare gli incidenti in montagna è quella di controllare le previsioni meteorologiche prima di cimentarsi sulla neve. Da controllare temperature e manto nevoso, affidandosi alle stazioni meteo delle località sciistiche (le più affidabili), perché in montagna il tempo cambia in fretta, e soprattutto chi fa sci alpinismo o fuoripista deve fare ancora più attenzione a questi aspetti.

Allenarsi e mangiare sano
Come ogni attività sportiva, anche quelle invernali hanno bisogno di allenamento; la preparazione presciistica è fondamentale per poter affrontare la neve in tutta sicurezza. Saper valutare le proprie forze fisiche e capacità atletiche scegliendo percorsi che si è certi di poter affrontare, è fondamentale per sciare sicuri , soprattutto oggi che piste e attrezzature permettono di andare molto veloci.

Se poi si sta imparando a sciare, è fondamentale essere accompagnati da maestri o persone esperte che sapranno indicarci i percorsi più adatti alle nostre capacità e soccorrerci in caso di necessità.

Un altro aspetto importante per chi affronta gli sport invernali è avere un'alimentazione adeguata, energetica e nutriente, ma allo stesso tempo leggera. Affrontare una discesa dopo un pasto troppo abbondante accompagnato da tanto alcol, rallenta i riflessi e la capacità di valutare le situazioni.


Attenzione a fuoripista e percorsi
Per evitare gli incidenti in montagna è basilare scegliere e studiare il percorso che si intende fare; evitare zone sconosciute che possono non essere alla nostra portata o farci perdere. Inoltre chi intende fare fuori pista dovrebbe organizzarsi e sciare in gruppo, cosi' da potersi soccorrere a vicenda. Infine, prima di partire, bisognerebbe comunicare a qualcuno dove si intende andare e dotarsi del sistema Arva, un apparecchio che trasmette un segnale radio, che funziona anche sepolti sotto la neve; oppure usare il gps.

Attrezzatura adeguata
Quando si va in montagna, è bene usare abbigliamento e attrezzature adeguati; esistono vestiti termici per evitare dispersione di calore, perché il freddo è una delle insidie peggiori. Per evitare gli incidenti quando si è in montagna è infine importante controllare gli sci che devono essere sciolinati, gli attacchi regolati in base al peso e indossare il casco che aiuta a evitare traumi cerebrali.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami