Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » A ciascuno la propria vacanza

A ciascuno la propria vacanza

Idee di vacanze estive per chi è single, per chi è in coppia, chi in famiglia e chi con gli amici.

A ciascuno la propria vacanza

L'estate è per antonomasia il periodo che apre chiunque a nuove esperienze e conoscenze; da soli o in coppia, molte volte non conta solo la destinazione ma anche la possibilità di incontrare nuove persone con cui stringere amicizia e magari restare in contatto quando si torna a casa.

Ovviamente però, molto spesso, la tipologia di vacanza scelta differisce a seconda del proprio status. Vediamo insieme alcune idee.

La vacanza è un'ottima occasione per fare conoscenze che rendono ancora più piacevole quel magico periodo di libertà e ci sono situazioni che più di altre si prestano a un bell'incontro, da scegliere in base alle proprie caratteristiche. Chi di noi non ha avuto un amore conosciuto in estate, o un'amicizia che ci portiamo dall'infanzia conosciuta proprio al mare o in montagna? Penso chiunque, perché la vacanza è anche un momento di condivisione con nuove persone!


Se si viaggia in coppia
Se viaggiate con il partner ma non avete voglia di rimanere tutte le ferie soli soletti, ci sono alcune situazioni che fanno sicuramente per voi; proposte che alternano l'intimità alla vita sociale. Una buona idea sono le vacanze nei rifugi di montagna, che consentono durante il giorno di stare spesso soli a camminare nella natura e la sera, invece, ci si raduna con altre persone di molte nazionalità, per condividere la cena e storie da raccontare. Il giro dei rifugi ad alta quota è una vacanza spartana ma stimolante, dove si può alternare la camerata stile boyscout a confortevoli stanzette private molto romantiche.
Altra idea sono i viaggi tour on the tour, viaggi in qualunque parte del mondo dove la formula prevede soggiorno e escursioni; un giorno si è sulla spiaggia a rosolarsi al sole, un altro sull'autobus a visitare siti archeologici o parchi natura. E qui scatta la conoscenza, condividendo con altre persone il giro.


Se si viaggia con un amico
Se si parte con l'amico/a o con il collega è fondamentale scegliere un tipo di vacanza che dia la possibilità di conoscere altre persone, per non trovarsi ogni giorno a trascorrere delle “romantiche” vacanze. Ovviamente ognuno ha una situazione che lo fa sentire più a suo agio e quindi sceglierà la meta anche in base a com'è. Ecco tre proposte:

  • divertimento e happy hour: se puntate a trascorrere le vostre vacanze tra aperitivi, discoteche e divertimento in spiaggia allora pensate alle isole Baleari (Ibiza e Formentera), alla Costa Brava in Spagna o alla nostrana costa Romagnola.
  • se, invece, siete appassionati di sport, consultate su internet le strutture presenti nelle località di destinazione. Così troverete in loco persone felici di condividere con voi la stessa passione e dopo una giornata di sport ci si può divertire insieme.
  • se volete strutture per persone come voi, scegliete quelle che riportano la dicitura no kids. Non è una discriminazione, ma il modo per assicurarsi vacanze tra persone con orari più liberi e abitudini simili.


Vacanze per single
Single non significa necessariamente che non ha un partner, un amico, un conoscente, ma una persona che decide, per vari motivi, di partire da solo, con l'intento però di conoscere anche altre persone. Negli ultimi anni si sono diffusi numerosi tour operator che propongono soggiorni individuali anche senza supplemento.
Se amate il mare, la barca a vela e la natura allora agenzie come www.horcamyseria.it o www.jonas.it sono adatte a voi.
Se, invece, desiderate una vacanza e un viaggio un po' più itinerante, sempre con la possibilità di conoscere nuova gente di ogni tipo e età, allora Avventure nel Mondo fa al caso vostro.
Infine se oltre alla vacanza vuoi dare una mano alla natura la formula vacanza-volontariato fa bene a te e agli altri. Per esempio alle tartarughe, o ai delfini con www.wwf.it

In famiglia
Le vacanze in famiglia possono diventare molto divertenti se si fa amicizia con clan omologhi: i genitori organizzano attività comuni e i figli giocano tra loro e si divertono in gruppo.
Tra le molte idee, che forse non è adatta a tutti, c'è comunque il campeggio, che si rivela una situazione infallibile per gemellarsi con altre famiglie.
Ma per le famiglie abbiamo riservato un apposito articolo: Vacanze baby friendly.

© Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami