Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Anziani in vacanza

Anziani in vacanza

Che sia al mare con i nipotini, in montagna con la parrocchia, o in qualunque altro posto, è importante che anche le persone anziane si prendano un periodo di ferie per staccare dalla routine quotidiana. Viaggiare, a qualunque età, salute e soldi permettendo, fa bene a spirito, mente e corpo. Ecco come scegliere dove andare.

Anziani in vacanza

Anche i tour operator se ne sono resi conto: gli over 65 sono una grossa fetta del “mercato” vacanziero, e per questo sempre più agenzie propone pacchetti pensati per queste persone. Alberghi, pensioni e località termali offrono sconti dedicati agli over 65, ma anche i comuni e le associazioni organizzano soggiorni in strutture adeguate a prezzi contenuti.

Poi in realtà ci sono molte persone che pur avendo superato questa età, sono in forma, godono di ottima salute e si permettono ancora viaggi intorno al mondo.


Foto di @MabelAmber | PixabayLa vacanza fa bene
Le vacanze fanno molto bene anche alle persone anziane , sia dal punto di vista fisico che psichico; sono momenti per socializzare, trovare nuove amicizie e rompere la routine quotidiana, conoscere nuove persone e scoprire luoghi, attività e interessi. E soprattutto è l'occasione per sfuggire dalla solitudine.
Le persone anziane, ma in salute, possono orientarsi verso numerose forme di turismo associativo che uniscono offerte di qualità e prezzi contenuti.
Inoltre andare in vacanza significa uscire di più, muoversi, fare passeggiate con notevoli conseguenze positive sul fisico. Non è necessario fare escursioni impegnative, soprattutto se non si è allenati, ma sono sufficienti delle brevi nuotate e semplici camminate sul bagnasciuga o in montagna.

Le precauzioni
Ovviamente, ma questo vale per tutte le età, bisogna usare la testa e soprattutto se si è anziani fare attenzione agli sbalzi di altitudine, al cambio brusco di alimentazione e al caldo nelle ore centrali della giornata.
Foto di @PICNIC-Foto-Soest | PixabayDove e con chi
Che sia mare, lago o montagna, è importante scegliere in base ai propri gusti. Prima di rivolgersi ad una agenzia si possono anche consultare i propri comuni di residenza e le associazioni della terza età, che spesso hanno delle proposte vacanziere. Ci sono infatti amministrazioni locali che offrono soluzioni interessanti in località piacevoli e a prezzi vantaggiosi. Sono offerte per persone sole, ma che hanno voglia dimuoversi e stare con gli altri, ma magari hanno mezzi limitati a disposizione.
Oppure ci si può rivolgere ad una agenzia che saprà consigliare alberghi e strutture più adatte e magari con servizi appositi: assenza di barriere architettoniche, mezzi specifici per gli spostamenti, attività ricreative e assistenza medica.

In compagnia
Se si ha la fortuna di avere ancora il compagno/a di vita, o degli amici, ci si può organizzare autonomamente e la vacanza sarà un momento di condivisione con le persone di sempre, ma in un luogo diverso. Sono molte le persone anziane che non rinunciano a fare viaggi impegnativi intorno al mondo, si sentono in forze e giustamente possono farlo.
Per quanto riguarda le vacanze con figli e nipotini, può essere una situazione positiva se durante l'anno non ci si vede mai, ma in caso contrario la vacanza dovrebbe essere un momento di svago e di distacco dalle incombenze quotidiane.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami