Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Al mare in primavera: 4 località dove andare

Al mare in primavera: 4 località dove andare

Avete voglia di fare un tuffo in acque tiepide, stendervi al sole e abbronzarvi, ma non avete intenzione di aspettare l'estate e non volete nemmeno fare troppe ore di volo? Dove andare ve lo indichiamo noi!

Al mare in primavera: 4 località dove andare

L'inverno sta lasciando pian piano il posto alla primavera, e si ha sempre più voglia di scoprirsi, stare al sole e al caldo. Purtroppo non tutte le località in Italia permettono di farlo, soprattutto se si vive al nord, quindi chi ha messo due soldi da parte e ha voglia di partire senza andare troppo lontano, può trovare dei posti di mare dove fare già il bagno, risparmiando pure qualche soldo perché non è ancora alta stagione. Ecco alcune mete che vi consentiranno di abbronzarvi e tuffarvi al mare già in primavera.

  1. Canarie
    A poche ore di volo dall'Italia, già ad aprile potrete fare il bagno nelle splendide isole spagnole delle Canarie; sole, mare cristallino, buon cibo e relax. Un grande arcipelago formato da 7 isole maggiori (le principali sono Tenerife, Fuerteventura, Lanzarote e Gran Canaria) e 6 isolotti minori, di origine vulcanica che, si trovano nell'Oceano Atlantico e hanno un clima gradevole tutto l'anno, ma in primavera sono perfette per chi vuole un assaggio d'estate. 3000 ore di sole l'anno e piogge concentrate tra novembre e gennaio. Qui vengono a trascorrere le vacanze non solo gli amanti della tintarella, ma anche gli appassionati di trekking che possono percorrere una rete di sentieri di diverso grado di difficoltà. Grandi opportunità anche per chi ama il surf, molto praticato a Tenerife.

    Foto di @Rainer121076 | Pixabay
  2. Penisola Calcidica
    Avete voglia di mare in primavera? Un'altra meta che vi suggeriamo è la Penisola Calcidica, protesa nel mar Egeo nord-occidentale, con un territorio di circa 4400 km/2, la cui forma ricorda quella di una mano con tre dita. La penisola di Kassandra è il promontorio vicino a Salonicco, con mare trasparente, baie solitarie e pinete che consentono di rilassarsi, fare il bagno e prendere il sole. La penisola di Sitonia ha uno stupendo paesaggio naturale, una costa frastagliata ricca di villaggi di pescatori, pittoreschi porticcioli e spiagge deserte. Il terzo “dito” è la penisola del Monte Athos, popolata solo da una comunità di monaci ortodossi che da centinaia di anni si dedicano al lavoro e alla devozione.
  3. Creta e Rodi
    Sempre in Grecia, alcune isole, consentono di vivere il mare già in primavera, soprattutto Rodi e Creta. Entrambe offrono spiagge meravigliose, villaggi pittoreschi, arte e cultura e sono facilmente collegate con voli low-cost. Creta è la più grande isola della Grecia, ricca di lidi e storia; Rodi, la più grande del Dodecanneso, sorprende per la bellezza del paesaggio e del mare, e a pochi chilometri dalla città di Rodi si trovano anche delle calde sorgenti.

    Foto di @FlorianJung | Pixabay
  4. Coste del Marocco
    Nel nord Africa, le coste del Marocco, vantano interessanti centri sul mare; un posto interessante è Saidia, a 300 Km a nord di Agadir, con un clima mite tutto l'anno, ma ideale soprattutto per un tuffo in mare a primavera. Qui l'acqua è calda e la spiaggia dorata è circondata da una natura incontaminata caratterizzata da eucalipti e mimose. Alla Marina di Saidia la sera vi sono numerosi locali, bar e ristoranti.
    Un Mare molto bello è quello che si trova anche a Essaouira, sulla costa atlantica , a 180 km da Marrakech; ha una bellissima Medina ed è la zona ideale per chi ama il windsurf, e le immersioni subacquee, grazie ai venti costanti e a fondali incontaminati. Le sue spiagge sono dorate e si snodano a sud del porto estendendosi per oltre 90 km fino a raggiungere le dune di sabbia bianca di cap Sim.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  primavera   vacanze  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami