Home » Tempo Libero » Viaggi / Vacanze » Al mare con il cane: 7 consigli utili

Al mare con il cane: 7 consigli utili

Il vostro amico a quattro zampe vi seguirà anche al mare? Se avete deciso di trascorrere le vacanze con lui è importante seguire alcuni consigli per non rovinarvi le tanto attese ferie

Al mare con il cane: 7 consigli utili

Sono sempre di più le persone che in estate decidono di trascorrere le vacanze in compagnia del tanto amato animale; negli ultimi anni, infatti, anche la ricettività turistica si è sensibilizzata molto in merito e sono parecchi gli hotel, gli appartamenti e le spiagge pet friendly.
Se avete deciso di andare al mare con il cane, però, è importante sapere alcune cose affinché nessuno si rovini le agognate ferie.
Innanzitutto, prima di partire, è fondamentale chiedere consiglio al vostro veterinario che saprà informarvi sui comportamenti più adeguati da adottare.
Dopodiché ricordatevi di seguire i nostri suggerimenti e vedrete che sarà una bellissima vacanza al mare sia per voi che per il vostro amico peloso!

Credits: Foto di @Pexels | Pixabay 7 Consigli utili per chi va al mare con il cane
Sono tantissime le razze canine che appena vedono l'acqua non vedono l'ora di buttarsi dentro per fare un bel bagno, soprattutto quando fa caldo.
È importante però seguire alcune regole per fare in modo che l'animale non stia male e si diverta!

  1. Portarlo in spiaggia all'ora giusta
    Così come chi ha bambini piccoli, anche chi va al mare con il proprio cane dovrebbe evitare di portarlo in spiaggia nelle ore più calde della giornata; meglio farlo al mattino e alla sera, quando il sole non scotta più eccessivamente e anche i lidi sono meno invasi dai turisti. In questi due momenti l'animale sarà libero di correre e gettarsi in acqua ed eviterà scottature e irritazioni agli occhi causati dall'esposizione solare.
  2. Non buttarlo in mare per forza
    Ci sono alcune razze come il Bulldog, il Basset Hound e il Carlino che sono inadatte a nuotare; in questo caso se vedete che il vostro cane è intimorito lasciatelo stare e non insistete. Piuttosto se ha caldo fategli una doccia o bagnatelo con una canna dell'acqua per rinfrescarlo!
  3. Poco cibo e tanta acqua
    Se avete intenzione di andare al mare con il cane non dategli da mangiare prima di recarvi in spiaggia: per evitare congestioni dovrebbero passare almeno 5 ore dall'ultimo pasto. Invece non dimenticatevi di avere con voi sempre dell'acqua fresca.
  4. Ombrellone per proteggerlo
    Ricordatevi di portare con voi un ombrellone se la spiaggia pet friendly non è attrezzata e ogni due ore portate il vostro pet in un luogo arieggiato e ombreggiato!
  5. Attenzione ai bisogni
    Prima di portare in spiaggia il vostro animale ricordatevi di fargli fare i suoi bisogni; se poi dovesse sporcare in spiaggia, raccogliete e pulite eventuali deiezioni, in questo modo tutti saranno più tolleranti. Ricordatevi, poi, che l'acqua di mare ha un effetto purgante: perciò se i vostro animale ha bevuto durante i suoi bagni avrà bisogno di scaricarsi velocemente!
  6. Controllate che non mangi la sabbia
    Se il vostro cane è un giocherellone può capitare che ingerisca della sabbia: attenzione! La salsedine in essa contenuta può provocare un blocco intestinale che richiederebbe l'intervento del veterinario.
  7. Una doccia prima di tornare a casa
    Infine dopo una giornata trascorsa tra sabbia e mare, prima di rincasare fate una bella doccia di acqua dolce al vostro cane perché il sale può provocare dermatiti e seccare il pelo; non è necessario usare lo shampoo che va utilizzato solo ogni 2 mesi.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  vacanze al mare  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami