Home » Tempo Libero » Tecnologia » Nintendo Wii

Nintendo Wii

La Nintendo console per eccellenza. Record nelle vendite mondiali e in testa alle preferenze di molti. Per chi non la conoscesse ancora, ecco qui descritte alcune sue caratteristiche tecniche.

Nintendo Wii

 

A due anni di distanza dal suo primo rilascio in Italia, la console Nintendo Wii rimane la più venduta anche a livello mondiale. E’ stata in un certo senso una specie di rivoluzione, il nome in codice utilizzato del progetto è stato appunto Revolution e un notevole cambiamento c’è stato: niente più fili di collegamento. Da dati non ancora aggiornati al periodo natalizio del 2008, sembra che ne siano già state vendute 50 milioni di pezzi, praticamente quanto la popolazione italiana, neonati compresi!


La Wii ha avuto un grande successo grazie alle sue dimensioni poco ingombranti e alla grande innovazione del controllo con dispositivi senza fili.

Non ha caratteristiche estremamente potenti: il processore di IBM è un Power PC con un clock solo a 3 cifre (759MHz) e la memoria principale di 88MB; pensate che in un PC per far funzionare il sistema operativo Vista è necessaria una RAM di minimo 2GB, cioè 2048MB, e i processori negli attuali PC di fascia “bassa” funzionano a velocità di clock di 2.4GHz, cioè 3 volte tanto la Wii.

Un'altra caratteristica interessante di questa console è che ha un lettore digitale in grado di leggere sia i mini dvd, che sono anche quelli utilizzati dal precedente Nintendo GameCube, che i dvd e cd standard; non è però in grado di riprodurre dvd video, in quanto è compatibile solo con dvd dati, oltre che con i dischi di formato proprietario per Wii.

Nintendo Wii wiimote nunchakLa scheda grafica è GPU ATI Hollywood 243MHz con una modalità video a 480p, e dà la possibilità di collegarsi al monitor di un personal computer o un televisore servendosi semplicemente di un cavo di collegamento definito Component Video. Oltre alla presenza di porte e espansioni di memoria relative al GameCube, anche per mantenere una certa continuità (4 porte controller e 2 espansioni di memoria), ci sono 2 porte USB e fondamentali le porte wireless che permettono la connessione senza fili, per una gestione dei giochi più libera e meno vincolante, utilizzando la vera rivoluzione attuata da Nintendo: il dispositivo di puntamento wireless wiimote.

Questo controller free hand è simile ad un telecomando che grazie a dei sensori e alla tecnologia bluetooth trasmette la propria posizione nello spazio. Così si possono mimare le azioni del gioco a cui si sta giocando e percepire le risposte di rimando tramite vibrazioni. Sciare, guidare, pescare, sparare, combattere con le spade, ma anche dirigere un'orchestra, fare bob e cucinare: si può fare davvero di tutto.

Questa modalità permette anche di attuare un controllo totale sul posizionamento del corpo e una delle ultime attività è legata per questo al mondo del fitness e del benessere corporeo: il WiiFit.

Nintendo Wii balance boardIn aggiunta sono disponibili vari accessori che permettono l’utilizzo ottimale e l’uso di vari giochi, dal più banale volante per fare giochi di guida simulata, al microfono per cantare, al nunchak (una specie di grosso mouse con il cavo tronco, utilizzato come dispositivo di controllo), sino all’ultima nata, la balance board che è una piccola piattaforma che consente di misurare peso, posizione e pressione corporea sul dispositivo, che permette di fare ginnastica davanti allo schermo e che sta letteralmente spopolando.

Forse poco utilizzati, ma comunque disponibili, ci sono dei canali generalisti, più legati ad un uso utilitaristico che ludico, che possono dare informazioni sulle previsioni del tempo o sulle notizie generali.

Troviamo come ultima caratteristica di rilievo uno slot SD dove è possibile inserire le card che sono utilizzate nelle macchine fotografiche digitali: è possibile quindi scaricare le proprie foto ed elaborarle a proprio piacimento. Quindi questa che all’apparenza è una “piccola scatoletta” bianca ha una versatilità tecnologica interessante oltre allo studio di design non indifferente che permette il suo collocamento in qualsiasi posto (ricordate che può stare sia sdraiata che in piedi). Per il momento da Nintendo non ci sono intenzioni di una nuova ulteriore “rivoluzione”.

Nintendo Wii tennis

 

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami