Home » Tempo Libero » Tecnologia » Liberati dalle sigarette con le app per smettere di fumare

Liberati dalle sigarette con le app per smettere di fumare

Per dire addio alle sigarette un aiuto in più viene anche dalla tecnologia, con le applicazioni per smartphone che danno manforte nel percorso verso la libertà

Liberati dalle sigarette con le app per smettere di fumare

Sono davvero tante le persone dipendenti dalle sigarette, e dal momento che ormai è scientificamente provato quanti danni possono provocare le bionde, le tecniche per cercare di liberarsi dal fumo sono davvero tante: ipnosi, mindfulness e metodi naturali.
Tutti questi metodi devono però essere affiancati da una grande forza di volontà e da un appoggio morale e pratico. Per cercarlo non è necessario andare lontano perché nell'era degli smartphone, è sufficiente scaricare delle app per smettere di fumare, che guidano e sostengono attraverso una serie di strumenti medici e psicologici.


Le migliori applicazioni per ios e android

  • No smoking be happy
    E' l'app per smettere di fumare promossa dalla fondazione Veronesi e Pfizer, gratuita e suddivisa in due sezioni: la prima no smoking permette agli utenti di essere costantemente informati sulle iniziative della campagna “no smoking be happy”, sui centri anti-fumo più vicini e su come e perché smettere di fumare. La seconda “be happy” aiuta il fumatore nel suo percorso di disassuefazione dal vizio, informandolo con grafici e tabelle dei progressi fatti dal giorno in cui si è deciso di dire addio al fumo, sui soldi risparmiati e i benefici fisici ottenuti.
  • I coach
    In Europa 120 mila persone hanno dichiarato di aver detto addio al fumo grazie a questa applicazione. Bisogna registrarsi e rispondere a una serie di domande sul consumo di sigarette; il programma elabora il profilo dell'utente e a seconda dei risultati ottenuti lo inserisce in una fase. Ogni giorno l'utente riceve dal coach, per e mail o messaggio, suggerimenti, consigli e proposte su misura per acquistare consapevolezza sulla propria dipendenza , rafforzare la motivazione a smettere e disabituarsi gradualmente al fumo. Tutto fino al raggiungimento dell'obiettivo.
  • Stop smoking- quit now
    Questa app per smettere di fumare vanta commenti entusiasmanti; è una specie di contatore che mostra l'esatta quantità di tempo trascorsa dall'ultima sigaretta fumata, il numero di quelle che avremmo fumato se non avessimo smesso e la quantità di denaro e tempo risparmiati. Punta anche sull'aspetto sociale, basta cliccare su aiuto per condividere con altri successi e difficoltà e sentirsi meno soli.

Come funzionano queste applicazioni?
Il punto di forza di queste app è la comunicazione chiara, sintetica e positiva, spesso personalizzata. I consigli evidenziano sempre e solo i vantaggi della disassuefazione al fumo(alito fresco, vestiti puliti, denti bianchi) e i benefici fisici, piuttosto che i danni che il fumo provoca.Inoltre i contatori elettronici tengono conto delle sigarette fumate e quelle evitate facendo il calcolo dei soldi risparmiati. Infine molte app per smettere di fumare sono dotate di un diario di viaggio del fumatore in cui segnare i progressi fatti e i benefici percepiti.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  fumo   app  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami