Home » Tempo Libero » Tecnologia » Le 8 tecnologie avanzate indispensabili in futuro

Le 8 tecnologie avanzate indispensabili in futuro

Spesso quando pensiamo al futuro ci immaginiamo quei film dove si vedono le macchine volanti e fast food self service. Tutto è iperveloce! Quali sono però le tecnologie indispensabili per il nostro futuro?

Le 8 tecnologie avanzate indispensabili in futuro

Ormai è appurato che tutto sarà all’insegna della tecnologia, non credete anche voi? Ogni azione che noi compiamo è realizzata per mezzo di uno strumento che in realtà comunica al nostro posto. Pensateci, non è così incredibile. Ora state leggendo questo articolo online e forse lo state facendo con uno smartphone o forse questo articolo lo avete notato sulla pagina di Facebook, un social network. Tutto quello che è comunicazione si sta rivolgendo al futuro con le nuove tecnologie.

Svegliarsi domattina e pensare di essere in un luogo che non abbia un pc, uno smartphone, una connessione internet e un gps rappresenta un incubo dal quale (quasi) tutti vogliono svegliarsi. Allora vediamole quali sono le tecnologie che nel futuro saranno assolutamente indispensabili e “vitali” secondo Rick Chin, il direttore innovazione del prodotto della Solid Works.

1. Smartphone


Al primo posto colloca subito gli smartphone. Questi telefoni di ultima generazione fanno proprio tutto. Il più conosciuto e più noto è l’iPhone, una creazione di Steve Jobs che da poco ci ha lasciati. Questi dispositivi sono multitouch, hanno una cpu molto veloce e sono dotati di fotocamere spesso ad alta definizione, gps, bussole, agende e qualsiasi altra diavoleria si possa installare sopra. Ovviamente sono anche dei telefoni (per fortuna!). Pare che prima o poi ne realizzeranno di così piccoli che sostituiranno gli orologi. Staremo a vedere!

2. Rete 3G, 4G e Wireless


Di pari passo con gli smartphone viaggia la rete. Se una volta a preoccuparci c’erano le tacche per chiamare dell’operatore di telefonia di turno oggi ci sono le reti 3g e 4 g e il wireless a banda larga. Anzi, c’è da dire che una volta avere la rete 3g valeva già molto; oggi non più! Presto o tardi i provider wireless forniranno dei dispositivi per alimentare le reti domestiche e cittadine tanto da poter accedere in rete in un istante senza stare a guardare quante tacche si hanno.

3. Cloud Computing
Il cloud computing sapete cos’è? È un modo per avere sempre in rete e disponibile in qualsiasi momento tutte le informazioni che abbiamo registrato e possiamo condividerle con chi vogliamo. Al momento le applicazioni più utilizzate sono Google Docs e Apple iCloud.

4. Riconoscimento vocale e riconoscimento oculare
Anche i prodotti di riconoscimento vocale ma soprattutto oculare prenderanno largamente piede. Queste tecnologie saranno, più in là, mixate con la augmented reality così si potranno creare un’interfaccia naturale grazie all’utilizzo di occhiali speciali. E dire che ci eravamo già stupiti del casco 3d di Sony…

5. Augmented Reality (AR)


Ma cos’è l’ augmented reality? È un’interfaccia che provvederà ad aggiungere immagini e simboli al video della fotocamera. E con l’avanzare degli anni le immagini saranno più dettagliate e meno artificiose.

6. Social Network


Vogliamo parlare dei social network? Oggi ci colleghiamo tutti i giorni per gestire la nostra comunità e per scrivere e leggere le attività nostre e altrui. In futuro il sistema si autogestirà.

7. Cad, progettazione autonoma
Probabilmente non tutti hanno dimestichezza con il Cad perché questo è un programma molto in voga tra ingegneri, geometri e architetti. Vi basti sapere che su questo programma si progettano diversi lavori con il quale solo chi è esperto potrà lavorare. In futuro il programma si estenderà anche all’utente medio.

8. Automobili autonome


E parliamo in ultimo delle automobili autonome. In famosi telefilm degli anni ’80 spesso si vedevano delle auto che facevano tutto da sole. Ve le immaginate per davvero delle auto che si guidano da sole e che raggiungono il luogo destinato senza che voi battiate ciglio? Esistono già e presto diventeranno la normalità. Già BMW, Audi e Mercedes ci stanno lavorando. All’inizio il costo sarà eccessivo ma pian pianino si abbasserà perché senza le auto autonome tutti si sentiranno persi.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  tecnologia   smartphone  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami