Home » Tempo Libero » Motori » Optional auto del futuro

Optional auto del futuro

Nell’evoluzione tecnologica, anche nel mondo degli optional per le auto ci sono novità, vediamo qualcuna di queste.

Optional auto del futuro


L’auto per gli italiani, meglio dire per l’uomo italiano, è quasi come una seconda casa, è notoriamente riconosciuta come uno status symbol, si fanno spesso sacrifici per avere una ‘bella macchina’. E come una casa la vogliamo con tutti i confort possibili, a volte anche esagerati, di lusso estremo o di alta tecnologia. Sugli optional per auto è in corso quindi uno studio da parte di tutte le case automobilistiche per essere innovative, esclusive.
Sicuramente, la prima implementazione, non fosse altro per un problema di costo (costo dello studio di fattibilità, la creazione del progetto, la sperimentazione e la relativa applicazione), è effettuata sulle auto di lusso, ma come per tutte le altre innovazioni tecnologiche, destinate a un abbattimento del prezzo in un futuro magari non così lontano.


Segnalatore di ostacoli
Segnalatore di ostacoli
Partiamo da qualcosa di utile come l’evoluzione della segnalazione degli ostacoli che però salva anche la vita. E’ già installato su diverse macchine il sensore di ostacolo utile soprattutto quando si fa retromarcia, ma è allo studio la possibilità di avere dei sensori anteriori che in caso di ostacolo o per esempio di un pedone che attraversa la strada, non solo segnalino il problema, ma in caso di mancata reazione del guidatore, attivino in automatico il freno.


Controllo della velocità da parte di terzi
Controllo della velocità da parte di terzi
Altro controllo forse per evitare molte morti tra i giovani che a volte si ‘fanno prendere la mano’ dalla velocità, è l’implementazione di un controllo della velocità fatto da terzi. Cioè un microchip programmabile inserito nella chiave dell’auto che può regolare la velocità, quindi un genitore può mettere un limite di velocità a sua discrezione quando lascia l’auto al figlio. E’ già attivo su un modello Ford negli Stati Uniti ed è al vaglio per un eventuale inserimento anche nel mercato europeo.


Head Up Display
Head Up Display
Sempre un aiuto alla sicurezza per evitare i momenti di distrazione durante la guida è l’Head Up Display. Alcune informazioni base dell’auto si trovano sul cruscotto, guardandole si abbassa lo sguardo rispetto alla linea di visuale della strada e questo può essere pericoloso perché in quei momenti non si ha controllo di quello che succede nell’ambiente circostante.
L’Head Up Display consente di proiettare informazioni base dell'auto sul parabrezza evitando così al guidatore di dover abbassare lo sguardo per poterle tenere sotto controllo.
Al momento l’Head Up Display è implementato su alcuni modelli di BMW e le informazioni non sono così fondamentali, ma è in di sviluppo un sistema per comunicare notizie molto più utili come la presenza di ostacoli durante il tragitto, informazioni sullo stato della temperatura dell’asfalto e cose similari.


Quali sono invece gli optional inutili?

  • Scaldabibite: Un modello di Chrysler aveva la predisposizione di avere uno scalda bibite, per esempio per il caffè. In Europa ne hanno venduto forse un paio con questo optional.
  • Sedili con massaggio shiatsu: Nella Lexus LS600h è possibile installare dei sedili che fanno il massaggio shiatsu, utilissimo magari quando si è in coda in autostrada, ma è la situazione più adatta? De gustibus… 
  • Volante riscaldato: vogliamo parlare del volante riscaldato su una serie di Range Rover? Veramente inutile!
  • Self Parking: Ora qualcosa su cui Volkswagen ha fatto una grossa campagna pubblicitaria, ma la realtà è diversa: il ‘self-parking’. Grande innovazione soprattutto per chi ha difficoltà di parcheggio, almeno all’apparenza, sembrava la soluzione a un grande problema. E invece non è così risolutivo perché per parcheggiare con l’assistenza e quindi quasi in automatico, lo spazio disponibile deve essere quello per un autobus, in questo caso, salvo gravi ‘intolleranze’ a saper parcheggiare, forse sono capaci tutti di farlo anche senza aiuto.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI
ARTICOLO SUCCESSIVO> Eredità e testamento di Bianca Fracas - PsicoSessuologa

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami