Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » X Factor 2013 terza puntata Live: eliminato Alan, il talento di Elio - Parte 1 di 2

X Factor 2013 terza puntata Live: eliminato Alan, il talento di Elio

Nel terzo appuntamento con il live show di X Factor, con tema gli intramontabili Anni '90, a perdere è stato un componente del gruppo di Elio.

X Factor 2013 terza puntata Live: eliminato Alan, il talento di Elio

«È l’artista del momento! Signore e signori, John Newman!» un Alessandro Cattelan più eccitato che mai apre la terza puntata live di X Factor 2013 e sul palco appare il cantante di “Love Me Again”, in Inghilterra al top della classifica. L'atmosfera si è riscaldata abbastanza per poter iniziare la competizione.
Inizia Simona Ventura: «Per noi gli Anni '90 sono stati gli anni della dance e del Brit pop. I Nirvana cantano l’inno dei ragazzi apatici…» e con esuberanza circense annuncia “Smells like teen spirit” interpretata dagli Ape Escape. Esaurito ogni commento sulle infradito del front-man, Mika sottolinea «Questa sera siete stati abbastanza sexy per me! Mi piace l’energia sul palco, fantastica! Però dov’è la tua voce? Voglio sentire». Elio approva, Mika li definisce «non molto Nirvana» e Morgan (in versione David Bowie, capelli rosso carota, plateau bicolore, tuta corallo e autoreggenti a rete) sottolinea: «Temo di non aver apprezzato Rage Against the machine sui Nirvana… Non trovo ben fatta la citazione». SuperSimo glissando (come spesso fa) sulla performance tecnica rilancia: «Amo molto questo look grunge come i Nirvana».

XFactor, settima puntata

Tocca a Elio. È il momento di Fabio, baffetto stile Duchamp, indicato come «il cantante più amato dai bambini». Per lui “Everybody hurts” dei Rem, esibizione decisamente convincente, delicata e intensa allo stesso momento. «Una bellissima prova» per Morgan ma non per Mika («Per me questa canzone è come un inno per tutti i freaks, per i diversi… anche per me. Sei migliorato tanto ma non ho sentito niente di emozionale. Non hai toccato il mio cuore. Non ho sentito niente, scusa») ed Elio chiude ogni commento (o polemica che dir si voglia) con «Mika ha detto una cosa giusta: Fabio qui dentro non somiglia a nessuno. Mi sembra che tu oggi sia stato davvero bravo e che tu ce l’abbia messa tutta».

XFactor, settima puntata
Mika sceglie “I’ll stand by you” che Gaia esegue impalata su un enorme cubo.
Molto apprezzata da Elio («Mi piace più ora che nei casting. Hai una determinazione assoluta che ti porterà lontano qui e in ogni altro campo») e Morgan: «Mi ha colpito vederti così autocritica. Tu non sei mediocre. Non puoi incapparci anche se vuoi. Non ce l’hai dentro. Anche quando sbagli, non vuol dire essere mediocri. Ti ho trovato impeccabile».

Non è della stessa opinione la Ventura: «A differenza di Elio, mi manca Gaia delle auditions… Mika non ha chiaro il percorso per te. Penso che sia un percorso diverso da questo. Dovrebbe darti delle canzoni più adatte a quelle che sei» a cui Mika fa eco ammettendo di dover lavorare ancora molto sulla tecnica.

XFactor, settima puntata

Elio affida “Black Hole Sun” dei Soundgarden ad Alan. Il giudice ammette che non saprebbe cantarla. Ma lui sì. E gli altri?

Morgan: «Io ti trovo sempre piuttosto elegante, dentro nella parte, non fai mai qualcosa di eccessivo, purtroppo, anche vocalmente parlando. Si sente che ti piace però è un’interpretazione normale, come molti altri potrebbero fare. Questa volta non ti ho trovato così a fuoco. Mi è piaciuta la nota tenuta lunga alla fine ma ne volevo di più. Concordo con lui».

Simona: «Ti stai liberando del tuo mondo, lo apprezzo. Stai cercando di uscire, questa volta è riuscito meno. Sporcati le mani, dacci delle emozioni».

Mika: «Mi è piaciuta di più la performance della settimana scorsa. Era uno dei migliori. Oggi ho lo stesso problema dell’altra volta, invece: troppo crooner. Vocalmente perfetto ma non abbastanza, adesso. Lo stile per te è l’unica cosa che potrebbe aiutarti per un futuro discografico, questo tuo lato crooner non è abbastanza».

Anche Elio è d’accordo:«È un cammino difficile che abbiamo intrapreso, amo le imprese impossibili e spero che il pubblico sia dalla tua parte». Si sente odore di ballottaggio...

XFactor, settima puntata

Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
TAG  x factor 2013  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami