Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » X Factor 2014 primo Live, eliminato Diluvio

X Factor 2014 primo Live, eliminato Diluvio

Una puntata lenta e noiosa nella conduzione, con pochi guizzi e moltissimi errori di selezione musicale e canora

X Factor 2014 primo Live, eliminato Diluvio

Se con Bootcamp e Home Visit il ritmo serrato delle selezioni aveva dato una tensione intensa e particolare a questa ottava edizione del talent show tra i più conosciuti e amati della tv italiana, la prima puntata dei Live Show di X Factor 2014 ha cambiato completamente le carte in tavola consegnandoci uno spettacolo ben più lento dal punto di vista televisivo e scarso dal punto di vista musicale. Impossibile chiudere gli occhi -pardon, le orecchie- di fronte alle mediocri performance dei dodici finalisti in gara, che invece si erano distinti per sicurezza e vocalità espressiva nel corso delle precedenti selezioni.

 

Le esibizioni dei concorrenti

Con un meccanismo di gara suddiviso in due manche da sei esibizioni ciascuno, la puntata ha portato sul palco tutti i concorrenti impegnati in cover di brani famosi assegnate dai quattro coach: e anche qui ci sarebbe stato da discutere un bel po', perché a parte alcune scelte azzeccate come la splendida E non andar più via di Lucio Dalla affidata a Mario,The Scientist dei Coldplay rivisitata da Ilaria e What Goes Around... Comes Around di Justin Timberlake per Leiner (pura furbizia), non sono state di certo le canzoni ad esaltare la vocalità dei concorrenti.

Banalità nella selezione, molti errori di valutazione sulla difficoltà di preparare una canzone e un'impronta furbetta e ammiccante nella scelta dei pezzi hanno rovinato le esibizioni dei ragazzi, incerti come pochi sul palco della X Factor Arena. Invece di presentarsi sicuri nel cantare, i concorrenti sono stati protagonisti di incredibili stonature, tonalità a ramengo e finti manierismi che li hanno portati a sbagliare moltissimo, come nel caso di Camilla con la sua Toxic di Britney Spears in versione “notturna” completamente fuori tono, o per Madh, che ha devastato Take Care di Drake con errori grossolani.

 

A pagare lo scotto dell'errore della canzone è stato Diluvio della squadra Over 25 di Mika, che ha perso al ballottaggio con i The Wise ed è diventato automaticamente il primo eliminato di X Factor 2014.



I quattro giudici 

Nelle selezioni i giudici sembravano affiatati anche nel darsi battaglia senza sgambetti; la prima puntata dei Live di X Factor 2014 ci ha consegnato invece quattro leoni pronti a menare colpi alla cieca pur di difendere le proprie scelte, con rarissima capacità di fare ammenda se non di fronte ad uno sbaglio proprio palese come quello di Victoria di fronte al brano We Found Love di Rihanna affidato ad un'incertissima Vivian.

Morgan è come sempre strabordante alla ricerca del particolare che faccia la differenza, mentre Fedez gioca a fare il gigione e prova a ripetere i fasti di J.Ax a The Voice con battute e polemiche da “fumino”. Mika resta il più concreto e tranchant nei giudizi, in grado di essere abbastanza equilibrato e cogliere l'errore dove presente, mentre Victoria Cabello sembra alla disperata ricerca di un'identità critica e per ora si affida a buonismi di comodo.



Gli ospiti musicali 

A risollevare le sorti di una serata televisivamente lenta, quasi noiosa nella sua progressione continua senza guizzi di eccessiva bellezza visiva e uditiva, ci ha pensato fortunatamente Tiziano Ferro, che ha saputo camuffare la sua apparizione-marchetta per il nuovo singolo Senza scappare mai più con un'esibizione intelligente e carica, a voce pastosa e tenuta di palco davvero da maestro navigato. Molto più incolore la performance di Robin Schulz e Lilly Wood & The Prick con Prayer in C, passata con leggerezza (e qualche stonatura pure qui) quasi sul finale di puntata.

 

La conduzione

La sensazione è che sia mancato il polso persino nella conduzione da parte di Alessandro Cattelan, che non è uno che non sappia quello che fa ma che non ha saputo dare il ritmo necessario alla serata live, mantenendo troppo bassa l'attenzione e senza saper imbeccare i giudici e i concorrenti. L'appuntamento col secondo Live è per il 30 Ottobre: vedremo se in corso d'opera saranno stati corretti i primi errori.

Di Arianna Galati © Riproduzione Riservata
TAG  x factor 2014  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami