Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Al cinema il film per le donne in carriera: Scusate se esisto!

Al cinema il film per le donne in carriera: Scusate se esisto!

Riccardo Milani torna al cinema con Scusate se esisto!, un film con Paola Cortellesi e Raoul Bova

Al cinema il film per le donne in carriera: Scusate se esisto!

Arriverà giovedì 20 novembre nei cinema italiani il nuovo film di Riccardo Milani, Scusate se esisto! in cui Paola Cortellesi – moglie del regista nella vita reale – dovrà affrontare una serie di disavventure che la porteranno anche a rinnegare se stessa in cambio di qualcosa che invece dovrebbe esserci garantito: il lavoro.

Trama
Serena è un architetto estremamente capace e talentuosa. Dopo aver lavorato a lungo all'estero, dove ha collezionato successi su successi in ambito professionale, decide di ritornare in Italia, nella dolce patria che l'ha cresciuta. Ma non è tutto rose e fiori come immaginava prima di prendere il suo volo per il Bel Paese e trovare un posto di lavoro risulta essere più difficile del previsto, nonostante la lunga esperienza nel campo dell'architettura.
L'ostacolo principale è rappresentato da qualcosa che è connaturato in Serena, qualcosa che non può cambiare: il suo sesso. Gli italiani, infatti, non vedono di buon occhio una donna-architetto, tanto che l'unica soluzione che Serena crede di avere è quella di travestirsi da uomo, in modo da accantonare i pregiudizi e svolgere con serenità e passione la sua professione.
È proprio in queste vesti che incontra il compagno ideale di tutta una vita, l'affascinante Francesco, che però, proprio come i datori di lavoro, preferisce la...virilità. O almeno così sembra.

 

Film
Nel film viene analizzato un tema molto attuale come quello delle donne che vogliono fare carriera nel mondo del lavoro. E che, invece, molto spesso vengono scartate proprio a causa del proprio genere, oppure devono scendere a compromessi per ottenere un incarico importante.

«Ci viene chiesto di adattarci al contesto – spiega Paola Cortellesi - di essere gli eterni numeri due, come il personaggio di Lunetta Savino nel film, l’assistente perfetta, disponibile 24 al giorno, con incarichi di responsabilità, ma disposta a portare il caffè. E poi ci sono io, che per ottenere ciò che mi spetterebbe di diritto, sono costretta a spacciarmi per qualcun altro. Perché ancora viviamo in una società dove, quando una donna è in gamba, si dice che “ha le palle” ».  

Cast
Il regista, Riccardo Milani, ha scelto come protagonisti del suo nuovo film due star del panorama cinematografico italiano, già collaudati insieme diversi film: Paola Cortellesi nei panni di Serena Bruno, e Raoul Bova in quelli di Francesco. Corrado Fortuna è qui nei panni di Pietro mentre Lunetta Savino, uno dei volti più popolari della televisione italiana, interpreta Michela. Due sono i Bocci scelti per il film, ma non legati da parentela: il primo, Cesare, interpreta Volponi mentre l'altro, Marco, è nei panni di Nicola.

Di Francesca Ferrandi © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami