Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Razzie Awards

Razzie Awards

Così come sono premiati i migliori, è diventato di moda premiare anche i peggiori, ci sono gli Oscar e gli anti-Oscar ovvero i Razzie Awards.

Razzie Awards


Qualche giorno fa, per l’esattezza il 5 Febbraio, sono state fatte le nomination per quello che è l’antitesi dell’Oscar, chiamato Golden Raspberry Awards, è, infatti, rappresentato da un lampone posato su una bobina cinematografica.
Questi premi però sono ormai noti col nome di Razzie Awards, liberamente tradotto il ‘Pernacchione’ (sarebbe Premio Pernacchia dal verbo to razz – fare le pernacchie, prendere in giro) e quest’anno, oltre alla premiazione dell’anno appena concluso, si premia anche il decennio.

La premiazione avverrà il giorno prima della notte degli Oscar, il 6 Marzo, ci sono quindi pochi giorni perché la giuria scelga. Sicuramente per alcuni nomi non c’è da stupirsi, ma alcune volte sono finiti in lizza nomi che si sono anche trovati nelle candidature al premio ‘nobile’, vincendolo pure, e alcuni nomi che hanno comunque un grande successo nonostante la ‘pernacchia’.

Si è iniziato a premiare con questo ‘lampone’ nel 1980, quasi per scherzo, ma lentamente si è fatta così strada quest’usanza che anche i premiati si divertono a riceverli. In fin dei conti è sempre un premio ufficiale.

Le categorie premiate sono le seguenti: peggior film, peggiore attore protagonista e attrice, peggiore attore non protagonista e attrice, peggior regista, peggior attore esordiente, la coppia peggiore, peggior sequel, prequel o derivato (rip-off), peggior sceneggiatura,peggior canzone originale e un premio anche alla carriera.
Paris Hilton premiata ai Razzie Awards
Di anno in anno ci sono poi stati premi speciali, come i premi al decennale, o il peggior attore del secolo oppure il peggior film drammatico dei venticinque anni, hanno avuto sicuramente molta fantasia.
Tra i nomi noti quest’anno nella categoria attori ci sono John Travolta e Eddie Murphy, tra le donne Sandra Bullock, Beyoncé e Sarah Jessica Parker.
Come film primeggia ‘I Transformers’ che compare anche in diverse categorie.
Nella categoria del decennio come attrice se la contendono Paris Hilton e Maria Carey con Jennifer Lopez e Madonna.

Forse ci si stupisce di questi nomi, Madonna pur essendo donna di grande successo qualche premio come ‘peggiore’ se lo è preso, forse per consigliarle di continuare a fare la cantante perché come attrice sembra non sia molto tagliata.

Per non parlare di Rocky o Rambo, al secolo Sylvester Stallone che ha avuto 9 nomination consecutive e 10 premi, il decimo è un premio speciale come peggior attore del ventesimo secolo.
Sylvester Stallone premiato ai Razzie Awards
E anche il nostro Roberto Benigni che ha vinto un Oscar (vi ricorderete Sophia Loren che lo chiama ‘The winner is…Roberto!!!!!!’) ma ha anche vinto un ‘Lampone’ per la sua interpretazione in Pinocchio.
Halle Barry Catwoman
E che dire di Marlon Brando, che è stato un grandissimo attore, anche lui ha avuto una nomination come attore non protagonista? E del regista Brian De Palma che ha visto premiato il suo ‘Mission: Impossible’?

Se volete scoprire altre curiosità, andate sul sito ufficiale www.razzies.com

Per sottolineare che le donne sono sempre le migliori, Halle Barry, sorprendendo tutti, nel 2005 per ‘Catwoman’ si è presentata alla premiazione con grande ironia e simpatia. Ecco il video della consegna del premio:


Come vedete spesso ci sono pareri contrastanti su alcuni nomi, certo, i grandi sbagliano anche loro, da notare però che alcuni nomi non sono mai apparsi, forse per bravura vera o semplicemente per fortuna.
Ma come spesso si dice, per tutti questi protagonisti del cinema ‘non è importante che si parli bene o male, importante è che se ne parli’.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami