Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Paul Walker sarà in Fast and Furious 7

Paul Walker sarà in Fast and Furious 7

Anche se uscirà con 9 mesi di ritardo, nella pellicola settimo episodio della serie, l'attore morto a Novembre scorso sarà comunque a fianco di Vin Diesel.

Paul Walker sarà in Fast and Furious 7

Dopo un periodo di riflessione da parte della casa di produzione Universal, è arrivata la conferma che lo scomparso Paul Walker sarà in Fast and Furious 7 ed uscirà nei primi giorni di Aprile del 2015.
La morte dell'attore avvenuta in un pauroso incidente a fine Novembre dello scorso anno, aveva ovviamente generato una sospensione delle riprese del settimo episodio della fortunata serie di film d'azione.
Ma è di questi giorni la notizia che il suo personaggio ci sarà, anche se alla fine verrà 'rimosso' dal cast per giustificarne la sua assenza in un eventuale prossimo episodio.


Le informazioni sull'uscita nella primavera dell'anno prossimo del film Fast and Furious 7 sono arrivate prima di tutto dal profilo di Vin Diesel, l'altro attore protagonista, che ha poi annunciato la presenza della figura di Brian O'Conner alias Paul Walker, l'ex agente dell'FBI, ormai una delle colonne della fortunata serie di queste perlicole d'azione. A causa della sua tragica morte, avvenuta in un incidente d'auto, quasi un destino beffardo visto che inseguimenti ed incidenti sono l'attrazione principale dei film, lo sceneggiatore Chris Morgan e il regista James Wan, hanno deciso di riscrivere e adattare la storia. Questo per poter utilizzare tutto quanto già girato da Walker, circa il 50% delle scene, e riuscire a dare una fine sensata alla pellicola.


Se all'inizio si era pensata ad una uscita di scena eclatante e drammatica, come quanto avvenuto in realtà, si è poi scelto un finale molto più soft, ovvero il personaggio dell'attore americano, andrà semplicemente in pensione. Gli eccellenti rapporti tra la Universal e i familiari del defunto attore, hanno fatto sì che la presenza e la fuoriuscita di uno dei due protagonisti fosse gestita con l'approvazione della famiglia e sembra sia stata quest'ultima a non volere una morte violenta come termine della presenza del personaggio Brian O'Conner nel film, sarà quindi una 'sparizione' dolce, senza grandi colpi di scena. Quanto accaduto, ha però ritardato l'uscita del film di circa 9 mesi (doveva essere a luglio di quest'anno) ed è stato anche necessario trovare un parziale sostituto, sembra che la scelta sia caduta sul fratello del defunto artista, Cory Walker, strutturalmente e fisicamente molto somigliante che già nel mondo del cinema svolge il ruolo di stuntman.


Ma al momento non ci sono delle vere conferme. A breve si riprenderanno le riprese per poi potere anche andare ad agire con l'elaborazione grafica per gestire l'assenza di Paul Walker. Rassicurazione e tranquillità per gli appassionati del genere e della serie, che negli ultimi due episodi ha visto crescere il successo, il film uscirà e si sta anche discutendo di prolungare ancora con un altro episodio, anche se si dovrà pensare ad un nuovo 'socio' per Vin Diesel, oppure ad una nuova struttura della storia. Quindi si dovrà avere solo u po' di pazienza per vedere buoni e cattivi su bolidi che si inseguono e che sfrecciano a tutta velocità, per ritornare ad appassionarsi ai due eroi senza macchia e senza paura Dominic Toretto e Brian O'Conner. I fan avranno modo di salutare ulteriormente Paul Walker a cui, forse, il film sarà dedicato.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami