Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Notte degli Oscar: The Millionaire sbaraglia tutti

Notte degli Oscar: The Millionaire sbaraglia tutti

Come era previsto la pellicola di Danny Boyle fa strage di premi, lasciando solo le briciole agli altri, compreso il film “Il caso curioso di Benjamin Button”.

Notte degli Oscar: The Millionaire sbaraglia tutti

The Millionaire vincitore di 9 oscar
Nella notte degli Oscar, quest’anno meno sfarzosa del solito a causa della crisi economica globale che ha investito anche l’industria cinematografica, ha trionfato il film ”The milionaire” grazie anche alle 11 nomination ricevute.
La pellicola infatti si porta a casa ben 9 statuette: miglior film, miglior regia, miglior fotografia, miglior sceneggiatura non originale, miglior montaggio, miglior colonna sonora, miglior missaggio del suono, e miglior canzone.

Il film narra la storia di un ragazzo indiano di Mumbay che volendo diventare famoso e fare colpo su una ragazza conosciuta durante l’infanzia, decide di partecipare al quiz televisivo e raggiungere la vincita massima consentita.
Impresa ostacolata dal conduttore del programma che, addirittura, lo fa arrestare con l’accusa di imbroglio infastidito dalla facilità con cui riesce a rispondere alle domande. Il protagonista riuscirà a testimoniare che stava concorrendo lealmente fra mille difficoltà.

Invece grande delusione per l’unico film che poteva contrastare il film di Danny Boyle, “Il caso curioso di Benjamin Button”, storia di una persona nata vecchia, che ringiovanisce col tempo, che si è dovuto accontentare di alcune statuette di secondo grado, nonostante le numerose nomination.


Al sesto tentativo Kate Winslet riesce a vincere l’Oscar grazie al film “The reader”, storia di una trentenne che nella Germania post-seconda guerra mondiale s’innamora di un quindicenne, lasciando a bocca asciutta la più quotata Meryl Streep.

Kate Winslet vince l'oscar

Pronostico confermato per quanto riguarda l’Oscar al miglior attore conferito a Christpher Nolan che interpreta il Joker ne “Il Cavaliere oscuro” appartenente alla saga dei film dedicati a “Batman”.

Colpo di scena, invece, per quanto riguarda il miglior film straniero, vinto dal film giapponese “Depatures” sul favorito film israeliano “Valzer” e per la miglior attrice non protagonista, assegnato a Penelope Cruz grazie all’interpretazione nel film “Vicky Cristina Barcelona”.
Sean Penn vince l'oscar
Per la seconda volta nella propria carriera, Sean Penn vince l’ambita statuetta  grazie al film “Milk”, pellicola sul delicato mondo dell’omosessualità.

Facendo un completo sommario, ecco la lista completa delle varie categorie vincenti.
Miglior Film: “The Millionaire”
Miglior regia: Danny Boyle (per “The Millionaire”).
Miglior attore: Sean Penn (per “Milk)
Miglior attrice: Kate Winslet (per “The reader”).
Miglior attore non protagonista: Heath Ledger (per “Il Cavaliere Oscuro”).
Miglior attrice non protagonista: Penelope Cruz (per “Vicky Cristina Bacelona”).
Miglior film d’animazione: WALL-E
Miglior fotografia: Anthony D. Mantle (per “The milionarie”).
Miglior sceneggiatura originale: Dustin L. Black (per “Milk”).
Miglior sceneggiatura non originale: Simon Beaofoy (per “The milionarie”).
Miglior art director: Donald G. Burt e Victor J. Zolfo (per “Il curioso caso di Benjamin Button”).
Miglior film straniero: “Departures” (Giappone).
Miglior documentario: “Man on wire” (di James Marsh e Simon Chinn).
Miglior montaggio: Chris Dickens (per “The milionaire”).
Migliori costumi: Michael O’Connor (per “La duchessa”).
Miglior colonna sonora: A.R. Rahman (per “The milionarie”).
Miglior sonoro: “Il Cavaliere oscuro”
Miglior missaggio del sonoro: “The milionarie”
Migliori effetti visivi: “Il caso curioso di Benjamin Button”
Migliore canzone: “Jai Ho” (per “The milionarie”).
Migliore make-up: “Il caso curioso di Benjamin Button”
Miglior documentario corto: “Smile pinki” di Megan Mylan.
Miglior cortometraggio: “La maison de petits cubes” di Kunio Kato.

A questo punto non mi resta che augurare a voi tutti una buona visione!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami