Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Lo stagista inaspettato, la stellare coppia Hathaway - De Niro sul grande schermo - Parte 1 di 2

Lo stagista inaspettato, la stellare coppia Hathaway - De Niro sul grande schermo

Anne Hathaway e Robert De Niro ci portano alla scoperta de Lo stagista inaspettato, il nuovo film di Nancy Meyers incentrato sulla nuova opportunità lavorativa di un pensionato settantenne

Lo stagista inaspettato, la stellare coppia Hathaway - De Niro sul grande schermo

Con una coppia stellare come quella formata da Anne Hathaway e Robert De Niro, Lo stagista inaspettato è una sorprendente commedia americana in uscita nelle sale italiane giovedì 15 ottobre. Storia incentrata lavoro, in cui fanno la loro comparsa anche i sentimenti dell'amore e dell'amicizia, quella di Nancy Meyers è una tra le pellicole in uscita in questo mese che più stuzzica la nostra curiosità: scopriamola insieme!

 

Trama

Jule Ostin è una startupper di successo che, nel tempo che non dedica al lavoro, tenta di vestire anche i panni di moglie e madre modello. Sempre di fretta e con l'agenda perennemente piena, la donna si rende ben presto conto che la sua azienda di moda ha bisogno di uno stagista.

È qui che entra in gioco Ben Whitaker, 70enne deluso dalla vita da pensionato. Perennemente annoiato e in cerca di un impiego per poter dimostrare ancora il proprio valore professionale, Ben si imbatte nel programma per stagisti senior creato dal direttore operativo dell'azienda di Jule e, sebbene sia decisamente fuori quota, decide di presentarsi al colloquio.

Prima titubante circa le potenzialità di un 70enne, Jule dovrà ricredersi riguardo Ben, il quale non solo dimostrerà di essere un ottimo collega sul lavoro, ma anche un fidato amico da cui raccogliere consigli preziosi.

 

 

Film

Nel guardare Lo stagista inaspettato è naturale che nello spettatore sorga il quesito riguardo chi, tra Jule e Ben, sia il vero protagonista del film. Fortunatamente è la stessa regista, Nancy Meyers, a darci un indizio in tal senso, delineando nel personaggio di Ben il ruolo principale del film.

 

«A Ben manca il lavoro – spiega la Meyers – avere un posto dove andare. Sta cercando di fare ancora parte di qualcosa. Ogni mattina va da Starbucks alle 7.15 solo per trovarsi in mezzo al trambusto della gente che si affretta per andare a lavoro».

 

Quella di Ben non è una storia isolata, ma abbraccia un’intera generazione di Over 60 a cui viene richiesto di ritirarsi a leggere storie ai nipotini, ma che in realtà ha ancora molto da dare a livello professionale. «Una volta ho letto che i musicisti non vanno in pensione. Smettono quando si accorgono di non avere più musica da dare. Beh, io ho ancora della musica da dare. Ne sono assolutamente certo», esordisce il personaggio di Ben Whitaker all'inizio del film, dando voce a un sentimento di svilimento e di inutilità presente in molti dei pensionati di oggi, desiderosi di mostrare ancora una volta il proprio immenso valore.

Di Francesca Ferrandi © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami