Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Io, Daniel Blake: al cinema il film vincitore della Palma d'Oro

Io, Daniel Blake: al cinema il film vincitore della Palma d'Oro

Io, Daniel Blake è il nuovo film di Ken Loach, vincitore di diversi premi - tra cui l'ambitissima Palma d'Oro - e che dà voce a coloro che voce non ne hanno: gli ultimi

Io, Daniel Blake: al cinema il film vincitore della Palma d'Oro

Uscirà venerdì 21 ottobre nei cinema italiani l'attesissimo film del regista Ken Loach, Io, Daniel Blake. Vincitrice della prestigiosa Palma d'Oro al Festival di Cannes 2016 come miglior film, si tratta senza alcun dubbio della più attesa tra le pellicole in uscita ad ottobre 2016.

Trama
Daniel Blake è un falegname 59enne costretto a chiedere un sussidio statale a causa di una grave crisi cardiaca che gli impedisce di lavorare. Questa statica premessa si trasformerà ben presto in un incubo nel momento in cui, a causa di assurdi cavilli burocratici, l'uomo sarà costretto a cercare comunque un nuovo lavoro per sopravvivere, nell'attesa di ottenere il sussidio che gli è dovuto. Al centro dell'Impiego incontrerà allora Katie, una giovane madre in difficoltà esattamente come lui: stringerà con la donna una sincera amicizia che porterà i due ad aiutarsi vicendevolmente nel tentativo di migliorare le loro difficili vite.

Di seguito il trailer in italiano del film Io, Daniel Blake:

 


Film

Vincitore della Palma d'Oro al Festival di Cannes 2016 e del Premio del Pubblico al Festival di Locarno , Io, Daniel Blake è l'ultimo lavoro del regista inglese Ken Loach. Oltre a dar voce agli ultimi, ad una classe popolare lontana dalle luci della ribalta londinese tipica caratteristica del cinema firmato Loach – il grande merito della pellicola è quello di raccontare con toni anticonformisti il dramma della burocrazia che gestisce il sistema degli sussidi di disoccupazione e invalidità nel Regno Unito. Un tema di scottante attualità, che i media cercano di sotterrare sotto il falso e fuorviante pregiudizio che vedrebbe della fraudolenza nella maggior parte di coloro che ricevono degli aiuti statali – dato assolutamente non veritiero.
 
«Il governo – racconta il regista di Io, Daniel Blake sa benissimo ciò che fa e la complessità della burocrazia è intensificata ad hoc per confondere le persone, il governo sa talmente bene ciò che fa che le persone che lavorano in questa struttura sanno quante sanzioni devono fare in un settimana e vengono punite se non raggiungono il numero giusto. È una decisione cosciente quella di punire le fasce più vulnerabili della società. Nella sequenza nel centro di collocamento, tutti quelli che stanno dietro alla scrivania sono attori non professionisti che lavoravano in centri collocamento, ma li hanno lasciati perché erano luoghi troppo crudeli».

Cast

Per il suo piccolo capolavoro, Io, Daniel Blake, il regista Ken Loach ha scelto e diretto in maniera impeccabile i suoi attori. Protagonisti del film sono Dave Johnes e Hailey Squires nei ruoli di Daniel Balke e Katie. Micky McGregor interpreta invece Ivan, mentre Dylan McKieman veste i panni del personaggio di Dylan. Infine a Briana Shann, Kate Runner e Sharon Percy sono affidati i ruoli di Daisy, Ann e Sheila.

Di Francesca Ferrandi © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami