Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » G Day, il giorno perfetto

G Day, il giorno perfetto

E' ripreso il programma di Geppi Cucciari, ironico, divertente, con un nuovo format, ma con sempre la sua simpatia e bravura.

G Day, il giorno perfetto

Dal 10 settembre è ricominciato G Day il giorno perfetto, il programma condotto da Geppi Cucciari che è alla seconda edizione.
Dal Lunedì al Venerdì dalle 19.15 alle 19.45, prima del TG di Mentana. In veste rinnovata, ma sempre in diretta, dopo il successo della scorsa stagione televisiva con alcuni cambiamenti di stile e dello svolgere del programma e con un quiz dal premio originale, se così si può dire.
Oltre a questo rinnovamento nel programma, anche Geppi è 'rinnovata', o meglio è sempre lei, simpatica, ironica, spiritosa ma è decisamente dimagrita ed in splendida forma.

G Day
Le novità

Dalla passata edizione lo studio è stato lievemente rinnovato, è sparito il frigorifero gigante che devo dire trovavo originale e innovativo, ne è stato messo uno piccolo in miniatura a ricordo. Questo sembra che a diversi ospiti non piacesse e qualcuno non ha accettato di partecipare appunto perché finiva rinchiuso nel frigo. Chissà perché! Così l'ospite ora è collocato su una sedia al lato sinistro del televisore con a fianco il minifrigo in onore del passato, mentre trova posto un altro ospite al 'desk' al lato opposto dove un tempo si trovava Matteo Bordone.
L'ospite in questo caso è un personaggio più vicino a G Day, definito anche più esperto, per trascorsi, per affinità, per amicizia come Daniele Bossari, Renato Mannheimer, Fulvio Soriga e anche Matteo Bordone che viene invocato da tanti, ma non ci sono state rotture, semplicemente il programma è cambiato.
La presenza fissa maschile è ora di Marian, modello e indossatore che interviene in diversi ruoli, da semplice valletto a presenza di supporto a Geppi per ricreare situazioni e filmati.

G Day
Il programma

Il programma si svolge con una mini intervista o meglio un test all'ospite giocato su 'la prima cosa che ti viene in mente se di tico ...', per poi passare alla creazione del giorno perfetto, ovvero tre notizie del giorno e tre notizie del passato messe a confronto tra cui ne dovranno essere scelte solo tre che formeranno il giorno tipo. Questo rimane un momento di commento e di ironia sull'attualità e sui personaggi coinvolti.
Nella seconda parte del programma ecco intervenire comunque la telefonata da casa su un argomento divertente (Quale è stata la tua più grande figuraccia?), per poi passare ad un confronto tra l'esperto e l'ospite sempre prendendo spunto dall'attualità.
Il programma che quest'anno dura solo mezz'ora, si conclude con un gioco dove un concorrente estratto a sorte, deve indovinare un anno in base ad alcuni indizi che possono essere canzoni, film, ricorrenze, programmi, avvenimenti sportivi e non. In questi indizi sono spesso inseriti film e telefilm reinterpretati dalla stessa Geppi come Baywatch, Ghost, Harry ti presento Sally ovviamente rivisitati e decisamente divertenti.
Il premio di questo quiz è il pagamento di un debito, debito che può essere la rata dell'assicurazione, le spese condominiali, la parcella di un avvocato, la rata dell'auto, comunque una pendenza da saldare.

G Day
L'esperienza

Ho avuto la fortuna di partecipare al programma ed è una esperienza piacevole, divertente, non si ride per forza, viene naturale, Geppi è certamente una persona trasparente, il suo modo di essere divertente, allegro e ironico è reale, naturale. Attorno a lei i suoi collaboratori che nonostante la tensione della diretta, e sono tutti giovani, sono affini allo spirito del divertimento e della gentilezza che in un mondo come la tv non è sempre scontato.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami