Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Film in uscita al cinema a aprile 2014

Film in uscita al cinema a aprile 2014

Siete dei veri cinefili, pronti a vedere tutte le più attese novità? O semplici appassionati di serate al cinema? Ce n'è per tutti i gusti!

Film in uscita al cinema a aprile 2014

Film scandalo, ma attesissimi, come la pellicola di Lars Von Trier; un singolare ritorno ad essere semplicemente attore di Woody Allen, diretto da John Turturro e belle commedie italiane di qualità. Queste sono solo alcuni dei film in uscita ad aprile nei cinema di tutta Italia.
Avete già deciso cosa andrete a vedere?



giovedì 03 aprile

Father and Son
Drammatico, regia di Hirokazu Koreeda, con Masaharu Fukuyama, Yôko Maki, Jun Kunimura, Machiko Ono, Kirin Kiki.
Una giovane e agiata coppia vive una tranquilla vita di lavoro e routine quotidiana, con il figlio di sei anni, Keita. All'improvviso la notizia più scioccante che si possa immaginare: dall'ospedale avvisano che il figlio non è loro, ma quello di un'altra coppia, è avvenuto erroneamente uno scambio. E ora cosa fare? Cosa scegliere tra il figlio vero e quello cresciuto come tale per anni? E' più forte il legame biologico o affettivo?

Nymphomaniac – Volume 1
Drammatico, vietato ai minori di 18 anni, regia di Lars von Trier, con Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgård, Stacy Martin, Shia LaBeouf, Christian Slater.
Terzo ed ultimo “capitolo sulla depressione” del regista danese, che fa seguito alle prime due pellicole Antichrist e Melancholia. Il film si snoda sul racconto di Joe, soccorsa per strada insanguinata e sofferente da Seligman, che la cura e si offre di ascoltare il racconto della sua vita da ninfomane. Questa è la prima parte della pellicola, la seconda uscirà il 24 aprile.

Ti ricordi di me?
Commedia, regia di Rolando Ravello, con Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Paolo Calabresi, Susy Laude, Pia Engleberth.
Beatrice e Roberto, due giovani quarantenni alle prese con un sentimento che sta nascendo, il corteggiamento goffo e...lo psicoterapeuta! Entrambi con le loro particolarissime stranezze ed insicurezze, non potranno che trovarsi l'esatta metà della mela e far tanto ridere e sorridere lo spettatore di questa divertente commedia romantica, nata dall'omonimo spettacolo teatrale.



Giovedì 10 aprile

Gran Budapest Hotel
Commedia, regia di Wes Anderson, con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe.
In una fittizia città degli anni '20, Monsieur Gustave è un concierge sopra le righe, rispettato e amato da tutti i clienti del suo Grand Hotel Budapest, soprattutto dalle signore attempate benestanti, che a lui affidano confidenze e non solo. Una di queste facoltose clienti gli consegna in affidamento un prezioso quadro, poi muore. Gustave viene accusato di omicidio, ma le sue amicizie e il suo carattere lo aiuteranno a venire fuori dall'imprevisto impiccio.

Noah
Drammatico, regia di Darren Aronofsky. Con Russell Crowe, Jennifer Connelly, Logan Lerman, Douglas Booth, Emma Watson.
Una delle più famose vicende bibliche, ora raccontata in questa pellicola epica, con Russel Crowe nel ruolo del patriarca Noè. Effetti speciali a go-go e colonna sonora massiccia alla spalle, reggono un film che forse ha poco di originale, ma vale la pena vederlo, se siete appassionati del genere.

Un matrimonio da favola
Commedia, regia di Carlo Vanzina, con Ricky Memphis, Adriano Giannini, Emilio Solfrizzi, Giorgio Pasotti, Stefania Rocca.
Cinque ex compagni di liceo si ritrovano, con sogni poco realizzati e aspettative in parte disilluse, a rimettersi in gioco 20 anni dopo, in occasione del matrimonio di Daniele, uno di loro, l'unico che sembra essersi realizzato. La classica commedia italiana, leggera e piacevole, ma con una morale di fondo che fa sempre pensare.



Giovedì 17 aprile

Gigolò per caso
Commedia, regia di John Turturro, con John Turturro, Woody Allen, Sharon Stone, Sofía Vergara, Vanessa Paradis.
Fioravante è un uomo di mezza età, gentile e piacevole, che per arrotondare le sue mansioni da tuttofare svolge anche il compito di gigolò. A procurargli gli agganci è l'amico Murray, nel business per interesse economico. Quando però Fioravante si innamora di una giovane vedova ebrea è il panico per tutti: l'amico, la comunità religiosa della donna e anche un importante spasimante della stessa. Toccherà all'innamorato dipanare la matassa e calmare gli animi.

Ti sposo ma non troppo
Commedia, regia di Gabriele Pignotta, con Gabriele Pignotta, Vanessa Incontrada, Chiara Francini, Fabio Avaro, Paola Tiziana Cruciani.
Una moderna commedia degli equivoci sul sentimento che più di tutti ne crea: l'amore. Quattro giovani personaggi, una coppia e due single, le cui vicende di vita si intrecciano per caso e creano uno sconvolgimento generale che porterà un forte cambiamento nelle loro esistenze. Alla base di tutto rimane comunque la ricerca della persona giusta, di quel sentimento che unisce due anime e due cuori per tutta la vita.



Giovedì 24 aprile

La sedia della felicità
Commedia, regia di Carlo Mazzacurati, con Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul Cremona.
Bruna e Dino sono rispettivamente un'estetista e un tatuatore, che si trovano per pura fatalità e diventano complici durante il rocambolesco tentativo di recuperare una sedia “ripiena” di un tesoro in gioielli. I due, allettati dall'idea di fare soldi e cambiare le loro modeste esistenze, si lanceranno a capofitto in una serie di avventure strambe e divertenti, per trovare alla fine un reale tesoro...anche se forse non quello che stavano cercando.

Nymphomaniac – Volume 2
Drammatico, regia di Lars von Trier, con Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgård, Stacy Martin, Willem Dafoe, Mia Goth.
Seconda parte del terzo capitolo della trilogia del regista danese. La prima parte è uscita il 03 aprile.



Mercoledì 30 aprile

Il venditore di medicine
Drammatico, regia di Antonio Morabito, con Claudio Santamaria, Evita Ciri, Ignazio Oliva, Isabella Ferrari, Giorgio Gobbi.
Come gira l'Italia dei giorni nostri, tra giochi di potere, inganni e corruzione. Il tutto visto dalla prospettiva di Bruno, un informatore medico che, per far carriera e guadagnarsi un posto al sole, è davvero disposto a tutto.

Violetta – Backstage Pass
Musicale, con Martina Stoessel
Un film che rivela i momenti più curiosi delle star del magico mondo di Violetta durante il tour italiano: dietro le quinte, momenti di pausa e spazio ai fan in questa pellicola documentario d'eccezione. Inoltre il film ha parti in versione karaoke, per permettere al pubblico di essere protagonista, cantando sulle note delle hit più memorabili della prima e della seconda serie del cult Disney.

Di Ilaria © Riproduzione Riservata
TAG  film   cinema  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami