Home » Tempo Libero » Cinema / Tv » Amici 10 quinta puntata serale

Amici 10 quinta puntata serale

Alti e bassi per gli alunni della scuola: c’è chi dà il meglio di sé e chi appare sottotono. Vincono i bianchi, ma la puntata viene sospesa per un malore della ballerina Giulia, febbricitante.

Amici 10 quinta puntata serale

Per incominciare al meglio la serata viene presentata una grande ospite, la rocker italiana per eccellenza Gianna Nannini. Circondata dalla sua mini orchestra personale si esibisce in Ogni tanto, per promuovere il suo tour che partirà il 29 di aprile. Poche parole come al solito per la ribelle cantante toscana, ma molto gradita dal pubblico.

Anche questa settimana alcuni personaggi famosi affiancheranno le esibizioni degli alunni. Primo ospite vip è l’eclettico Christian De Sica, che canta You make me feel so young insieme ad Annalisa; mentre per il timido Virginio c’è la prorompente Sabrina Ferilli, insieme cantano Arrivederci Roma.
Inframezzo di ballo per la seconda prova, su una difficile variazione di Grand pas classique si esibiscono Giulia e Debora; segue la solita noiosa polemica tra Celentano e Cannito.
Riprendono i duetti con Francesca e Beppe Fiorello che cantano una versione moderna di Meraviglioso e, essendo rimasto l’unico cantante della squadra bianca, nuovamente Virginio con la Ferilli nella sempre stupenda Che cosa c’è.
La prova a seguire è il guanto di sfida: Vito ha chiesto di poter scegliere un brano su cui sfidare Denny e la commissione ha accolto la sua richiesta. I ragazzi si sfidano su una coreografia, sia fisica che tecnica, sulle note di Satifsaction.

Quinta prova di canto: Annalisa contro Virginio sulle note di Mad about you.
Passo a due di Garrison per la sesta prova, su America si cimentano Giulia e Debora. La prova è preceduta da una presa in giro dei due ballerini della squadra blu da parte dei due della squadra bianca; Debora si risente dello scherzo, soprattutto ci rimane male che sia stato fatto da Vito, con cui ha una storia. Il ragazzo prontamente si scusa e sottolinea la natura puramente ironica dell’imitazione e rimedia inoltre con una dichiarazione d’amore pubblica per la sua amata Debora, che risponde timidamente ma con gli occhi che le brillano di contentezza.
Prova di canto: prima Francesca poi Virginio devono eseguire Il mio corpo che cambia. La cantante dei blu sembra accusare un momento un po’ sottotono, mentre il cantante dei bianchi ha una serata particolarmente positiva, si lascia andare più del solito e con ottimi risultati.
Ottava prova di ballo, Vito e Danny nel passo a quattro di Garrison, un balletto reso ancora più complicato da una palla come accessorio dei passi.

Segue la prova di canto in cui Virginio e Annalisa devono affrontare il non semplice rock dei Coldplay, nella dolce e disperata Clocks.
La decima prova è ballo, per una decisamente sexy coreografia di Marco Garofalo, che vede esibirsi Giulia e Debora e scatena le lamentele di Garrison che reputa esageratamente e inutilmente osè la coreografia. Garofalo risponde al collega senza dargli troppo peso e con battute ironiche, forte della bellezza del suo lavoro. Al pubblico l’ardua sentenza.
Ultima prova sono gli inediti: Non sono bugiarda di Francesca e Non ha importanza di Virginio.

Dopo un vantaggio e una rimonta prima dell’una e poi dell’altra squadra, alla fine vincono i bianchi. Il primo nome che fanno è quello di Debora che viene giudicata dai tre esterni della commissione di ballo per la sua esibizione di danza classica sulla variazione di Gamzatti della Bayadère; la segue la ballerina avversaria Giulia. La commissione ritiene idonea Debora a rimanere.
Giulia però si sente male, ha un calo di pressione dovuto alla febbre, niente di grave, ma viene portata dietro le quinte per poterla assistere adeguatamente. Maria manda la pubblicità per guadagnare tempo, ma al ritorno in onda propone di interrompere così la serata, poiché non ritiene opportuno richiamare in studio Giulia per la prosecuzione del programma se non si sente bene. Tra il malcontento di alcuni concorrenti e di parte del pubblico, alquanto sconveniente direi, Maria si impone e per fortuna mette davanti la salute di un’allieva rispetto alle leggi dello spettacolo con un “Va bene? Anche se non va bene è così. Grazie a tutti, buonasera!”
Alla prossima quindi!

Di Ilaria © Riproduzione Riservata
TAG  amici 10  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami