Home » Società » Scuola / Lavoro » Università telematiche

Università telematiche

Con le università telematiche si rivoluziona il modo di laurearsi e si dà la possibilità di seguire i corsi anche agli studenti lavoratori.

Le università telematiche: quale formazione?
Andare all’università è qualcosa che nella maggior parte dei casi ci fa pensare ad giovane ragazzo o ragazza con tanto di zaino in spalla carico di libri, dispense e appunti che esce di casa e si reca nell’ateneo prescelto per seguire le lezioni, i corsi, assistere alle interrogazioni ed esami ecc.

In realtà oggi la visione dovrebbe essere molto più ampia e aggiornata a un quadro e a un’offerta formativa varia e molto tecnologica in cui spesso alla classica università “materiale” se ne affianca una virtuale, diciamo telematica, in cui si studiano le stesse materie ma non si è fisicamente presenti nell’aula, ma si sta comodamente seduti dietro la scrivania di casa propria o anche quella del proprio ufficio. Si tratta dell’offerta derivante dalle università in cui tramite il web e internet si seguono corsi, lezioni e si ottiene la laurea a fronte del superamento di un certo numeri di esami proprio come succede per i corsi di laurea tradizionali.Università telematiche

Le lezioni si seguono tramite videoconferenza, sono frutto del lavoro dei professori e messe a disposizione dello studente. Rispetto agli esordi queste università vanno diffondendosi sempre più e non sono più guardate con fare sospettoso dai datori di lavoro.

Cosa dice la legge in merito?
C’è un decreto interministeriale firmato il 17 aprile 2003 riguardo le università online. Si tratta di un decreto scritto dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca insieme a quello per l’Innovazione e le Tecnologie, che regola il funzionamento di queste università.

Quali sono le peculiarità di queste facoltà?

  • l’utilizzo della connessione in rete
  • l’uso del PC
  • un alto grado di autonomia rispetto al percorso didattico
  • impiego di contenuti didattici standard
  • il monitoraggio del livello di apprendimento.

Quante sono le università telematiche riconosciute?
Le università online riconosciute sono undici, possono essere trovate e reperite sul portale delle università telematiche (l’Ateneo e-campus, la Giustino Fortunato, Guglielmo Marconi, Italian University Line, Leonardo Da Vinci, Pegaso, Tel.M.A., UTIO – Università Telematica Raffaele Roma, Unicusano, Universitas Mercatorum)

Università telematiche
Quanti sono gli studenti iscritti?
Gli ultimi dati dell’anno 2007-2008 riportano quasi 14.000 studenti iscritti, meno dell’1% di tutti gli studenti universitari. Il 90,7% degli immatricolati ha oltre i 25 anni d’età: ciò significherebbe che si tratta di persone che hanno deciso di accedere e intraprendere questo percorso dopo aver molto probabilmente iniziato a lavorare.

In quanto tempo ci si laurea?
Ad esempio alla Niccolò Cusano i laureati precoci nel 2008 erano il 69,8% di tutti gli studenti.

E la sede fisica esiste?
Nella maggior parte dei casi queste università hanno sede legale a Roma, la e-campus (che è la filiazione universitaria di Cepu) ha una propria struttura, un campus disegnato dall’architetto Bruno Morassutti presso l’ex centro Ibm di Novedrate (Co), la Leonardo Da Vinci è legata all’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti-Pescara e dell’omonima Fondazione.

Quali percorsi offrono?
La maggior parte delle università telematiche offrono pochi e specifici campi di studio: alla Pegaso, ad esempio, si insegnano Scienze della formazione e dell’educazione e Giurisprudenza, la Italian University Line (Scienze della formazione), la Giustino Fortunato (Giurisprudenza).

Quanto costano le università telematiche?
Partono da cifre intorno ai duemila euro annui fino a quattromila.
Facciamo un confronto con l’università pubblica, Sapienza di Roma (circa 1.800 euro - la retta è calcolato in base al reddito), mentre per una laurea triennale alla Bocconi di Milano si spendono, annualmente, tra i 4.463 e i 10.033 euro.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  università  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami