Home » Società » Scuola / Lavoro » Nuovi lavori, quali sono quelli in crescita nel 2015?

Nuovi lavori, quali sono quelli in crescita nel 2015?

Quali sono le nuove professionalità in crescita per il prossimo anno? Quali i mestieri che risultano maggiormente richiesti? Eccone alcuni

Nuovi lavori, quali sono quelli in crescita nel 2015?

E' il sogno di molti, un impiego, ma quali sono i nuovi lavori in crescita per l'anno prossimo?
Magari sarà più facile orientarsi nei propri studi o nell'intraprendere una nuova avventura o scoprire e avere nuove idee.
Ormai non esistono più alcune professioni, perché si sono evolute, ampliate come la “segretaria”, o l'ingegnere.
I nuovi mestieri hanno competenze trasversali o con un recupero di esperienza ormai dimenticata.
E poi le nuove tecnologie hanno creato nuove professionalità, ma si è verificato anche il ritorno a “vecchi mestieri” che si credevano estinti.


Home carer
Certamente la nomenclatura inglese può mettere in difficoltà, ma tra i nuovi lavori, una delle nuove professioni che avrà sempre più spazio sono gli infermieri a domicilio specializzati, magari definibili anche badanti a domicilio perché questi professionisti si dedicheranno alla cura a domicilio degli anziani.
Non crediate unicamente per chi ha problemi di mobilità o di autosufficienza, ma anche per chi necessita di qualche terapia domiciliare, di attività motoria specifica che viene quindi eseguita da questo professionista. La qualificazione con corsi specifici ed attestati eleva sicuramente il ruolo di queste figure.

Tecnologi alimentari e del territorio
Raggruppiamo sotto l'indirizzo di laurea diverse professioni legate all'agroalimentare e alle scienze forestali che offrono sempre più spazio per nuovi impieghi e nuove figure. Dal trainer dell'orto, all'esperto in nuove coltivazioni, all'analisi del territorio per l'ottimizzazione delle coltivazioni all'esperto in valorizzazione dei prodotti tipici. Ma anche l'eco-ingegneria per progettazioni di bioedilizia, il restauro ambientale e contro la desertificazione sono tutte aree in grande crescita.

 
Dietista-chef
Per i nuovi lavori che coinvolgono il food e la passione per la cucina, il saper cucinare ma con un occhio alla dieta. Parliamo cuochi o di chef che ai fornelli insegnano le indicazioni di una alimentazione equilibrata e sana. Sempre più richiesti sono questi professionisti che siano in grado di creare piatti gustosi ma con calorie ridotte o con ingredienti nutrizionalmente bilanciati senza perdere in sapore ed in presentazione.

Riparatutto
Forse è una definizione molto generica, ma a causa della crisi, alcuni lavori manuali sono ritornati alla ribalta e se per avere maggiore spazio, non ci si focalizza più su un solo mercato, ecco che chi sa riparare elettrodomestici non coperti da garanzia (dai piccoli ai grandi), ma anche biciclette, sedie, piccoli lavori di ferramenta e falegnameria, ha un parco clienti enorme. Certamente i guadagni sul singolo intervento non sono alti, ma le richieste sono talmente tante che è certamente un ottima strada per chi è abile nel bricolage e similare. Per questo è necessaria esperienza, una scuola vera e propria non esiste.


Bridal assistant
Da non confondere con la wedding planner che segue il matrimonio, la bridal assistant si occupa invece della sposa. Sicuramente dovrà combattere con la tradizione di mamme, sorelle ed amiche che abitualmente accompagnano la futura sposa nei vari acquisti e scelte per la cerimonia, ma è una vera novità per chi vuole essere di tendenza... . E' certamente una attività da gestire tramite conoscenze, importante è avere un giro di amicizie reali o virtuali importanti, sia in numero e magari anche con qualche “aggancio” nei vip. E' il passaparola che aiuta molto. Non esiste una preparazione specifica, ma esperienza nel design o nel fashion aiuta moltissimo.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami