Home » Società » Scuola / Lavoro » Libri usati: risparmio sui costi della scuola

Libri usati: risparmio sui costi della scuola

Ad ogni nuovo anno scolastico si ripresenta l'onere dei libri di testo, si può risparmiare molto comprandoli usati

Libri usati: risparmio sui costi della scuola

Riaprono le scuole e ci si appresta all'acquisto di tutto il corredo e anche dei libri di testo.
Questi ultimi sono la parte più onerosa della spesa totale per l'istruzione dei nostri figli.
Si è già parlato di un incremento che può anche arrivare al 10% rispetto ai prezzi dell'anno scorso.
È stato calcolata una spesa media di più di 500€ solo per i libri e dizionari, arrivando anche a salire in base alla scuola e all'indirizzo di studio scelti.
In attesa che si scelga, una buona volta, di utilizzare testi online che abbatterebbero notevolmente l'importo, la soluzione più adatta è quella di ricorrere all'usato.

Libri usati scuola
Ovviamente non ci sono particolari problemi per testi già in commercio, se invece la scelta del docente è caduta su libri nuovi, è matematicamente impossibile trovare testi già utilizzati. Concentratevi su quelli possibili, sicuramente i dizionari. Ma come fare? Se non ci sono fratelli maggiori, amici o parenti che frequentano o hanno frequentato la stessa scuola e possono 'passarè i libri già utilizzati, bisogna cercare altri canali dove poter reperire l'usato.
Un buon vecchio metodo sono le bacheche, sia quelle scolastiche (anche se andava fatto preventivamente al termine dell'anno scorso, ma provateci lo stesso), sia quelle della parrocchia, dove transita tanta gente, mamme e nonne sopratutto.

Libri usati scuola
Esistono poi anche quelle virtuali, ovvero i siti dove poter cercare, vendere, scambiare libri e testi di ogni genere e grado, soprattutto se non siete vicini a grandi città, dove spesso le grandi cartolerie che procurano i testi scolastici hanno anche una sezione dedicata all'usato. Serve solo un po' di pazienza e fare delle ricerche mirate.

Di siti che vendono o scambiano libri usati e ce ne sono a decine, questi sono solo alcuni:
www.dimanoinmano.it
www.atuttovolume.it
www.libri-usati.it
www.libridea.it
www.comprovendolibri.it
www.illibraccio.it
www.tuttolibri.it
www.unilibro.it
www.illibrousato.it
www.testiusati.com
www.detesto.net
www.libroscambio.it

Basta andare nella sezione dedicata ai libri di scuola, spesso sono suddivise per grado scolastico. Alcuni siti sono più specializzati per testi universitari, altri per la scuole dell'obbligo o media inferiore. Ormai anche sul sito di e-bay potreste trovare alcune occasioni, esista una sezione appositamente dedicata vista la grande richiesta.
Fate solo attenzione che i libri siano in buono stato, magari, se non disponibili da visionare subito, chiedete delle foto per verificarne le reali condizioni.

Libri usati scuola
Fatto poi l'acquisto, controllate per bene i libri anche all'interno, quando li avrete, che non siano mancanti di pagine o altro. Ma se il prezzo era interessante ed era l'unica copia disponibile, si può acquistarlo lo stesso e ovviare successivamente a questo problema. È possibile, rimanendo nel legale, fare la fotocopia del 15% dell'intero volume senza andare a violare i diritti di copyright e poi se se ne fa un uso 'personale', ovvero non di commercializzazione, non ci sono problemi. Ecco che, facendovi prestare il libro da qualcun altro, potrete integrare con delle fotocopie le pagine eventualmente mancanti.

Con questo sistema scoprirete che si può risparmiare sino al 50% del totale dell'importo se i libri fossero stati comprati tutti nuovi. Vi serviranno per il corredo di cancelleria.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami