Home » Società » Scuola / Lavoro » Esame di maturità: ripassa con le app!

Esame di maturità: ripassa con le app!

Grazie alla tecnologia mobile, ecco arrivare delle app che permettono di prepararsi al meglio per l'esame di maturità.

Esame di maturità: ripassa con le app!

Siamo all'esame finale, che poi è anche rimasto quasi l'ultimo della scuola intermedia: basta esame in seconda elementare (io l'ho fatto!), basta esame in quinta elementare, rimasto quello di terza media e il temuto esame di maturità!

La maturità, questo spauracchio di ansia, difficoltà, dramma, tragedia...non voglio sminuire la situazione, anche io ci sono passata e anche io ero preoccupata ed è giusto che sia così, ed è giusto prepararsi. Perché non usare tutto quanto si ha a disposizione?


Grazie alla tecnologia mobile sviluppatasi tantissimo in questi ultimi anni, grazie agli smartphone è possibile avere delle 'app' che permettono di esercitarsi in preparazione alle diverse prove che si andranno ad affrontare.

Le app e la maturità
Con l'avvento dell'uso degli smartphone da parte degli adolescenti che ne sono i maggiori fruitori soprattutto per essere sempre 'online', da parte dei produttori e sviluppatori delle applicazioni si è pensato di fornire delle app(licazioni) per aiutare nei ripassi, nelle prove, nei test ed esercitarsi così per affrontare al meglio l'esame di maturità. E' possibile avere tracce e temi già svolti in base agli argomenti di attualità (relativamente a questo si vocifera di una traccia dedicata a Steve Jobs, deceduto di recente e fondatore di Apple e ideatore dell'iPhone) oppure esercizi di analisi di testi dai classici della letteratura o delle tracce e relativo svolgimento su avvenimenti storici.

Le app e la maturità
Qualche esempio? Le trame celebri della letteratura italiana, Il tema storico e di ordine generale, Il novecento, la letteratura italiana e straniera e per finire L'analisi del testo, il saggio breve e l'articolo di giornale. Questi hanno un costo di 1,59€ l'uno. Gratuitamente invece potete scaricare l'applicazione creata da studenti.it chiamata Maturità 2012 e che include quattro aree: Notizie, Consigli, Appunti, Tracce. Il primo, puramente informativo riguardante le regole, la gestione e il funzionamento della prova d'esame, i consigli servono per una scelta della traccia più adatta, di come affrontare lo svolgimento e così via. La zona appunti raccoglie oltre 5000 'indicazioni' di tutti quelle indicazioni per realizzare tesi originali, approfondimenti e simili. L'ultima area è la raccolta di tutte le tracce degli esami svolti negli anni precedenti.

Le app e la maturità

E una delle materie che terrorizzano di più, la matematica, come si può affrontare? Ecco in soccorso iLimiti, con esercizi, test e tutte le vecchie tracce degli anni scorsi e anche una 'spiegazione' passo passo per un corretto svolgimento per poter così esercitarsi al meglio.

E le altre materie? Ecco della collana Studiafacile di Sapere.it degli agili 'manualetti' di riassunto di diverse materie tra cui latino, storia, filosofia, fisica, arte, biologia e diritto. Servono per avere degli spunti e delle indicazioni per avere una panoramica di tutto il programma.
Se vi interessa ci sono anche delle app che vi danno statistiche su quanto accaduto con percentuali di autori scelti nelle tracce, percentuale di promossi nelle varie regioni e indirizzi e tante altre curiosità.
Come vedete ce ne è per tutti i gusti, o meglio per tutte le materie, e sono disponibili sia per iPhone che Android, quindi adatti su tutti gli smartphone.

Un ultimo consiglio? Bisogna comunque aver studiato o studiare, non è di certo con una app che si risolvono 5 anni di studio.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  esame maturità  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami