Home » Società » Notizie Curiose » Gomma da masticare biodegradabile

Gomma da masticare biodegradabile

Si chiama Rev7 ed è una gomma da masticare che riesce a sciogliersi in acqua ed è di facile rimozione.

Gomma da masticare biodegradabile

E’ una notizia di qualche giorno fa che però forse è anche stata presa come una bufala o forse poco valorizzata. E’ stato inventato un chewing gum che si scioglie in acqua, non immediatamente, ci vogliono circa 24 ore, ma è un prodotto idrosolubile, già venduto negli Stati Uniti, arrivato ora in Europa, in Gran Bretagna.
Già nel 2007 la nota rivista Newscientist, sul suo sito, annunciava lo studio di questo ritrovato chiamato Clean gum, che fu presentato al BA Festival of Science di York, uno degli eventi scientifici più importanti della Gran Bretagna. Questo prodott, che può sembrare banale o inutile, è stato concepito per risolvere l’annoso problema della gomma da masticare che si Macchie gomme da masticareappiccica e che soprattutto sporca in modo indelebile qualsiasi posto dove viene depositata. Se guardate per terra, questo si vede soprattutto sulle lastre di sasso o su pavimentazioni chiare (sull’asfalto si nota di meno): le macchie scure sono il residuo della gomma, cicca, cicles o come altro volete chiamare la gomma da masticare o chewing gum. Quindi, oltre ad un motivo ecologico, c’è anche una motivazione economica, perché la pulizia è costosa, va fatta in modo specifico, quella standard non basta a rimuovere quell’impasto appiccicoso e sicuramente avrete provato con non poca fatica a toglierla da un paio di scarpe.

Gomma da masticare attaccata a scarpe

Rev7 facilità di rimozioneQuesto innovativo prodotto è stato sviluppato all’Università di Bristol da un team coordinato da Terry Cosgrove, ed è stato chiamato Rev7. Ha la stessa consistenza di un normale chewing gum, non viene alterato il sapore, si può togliere dai vestiti (chi da bambino non si è mai appiccicato maglione, pantaloni o altro capo d’abbigliamento?) semplicemente con acqua e sapone e la rimozione dalle altre superfici è sicuramente più semplice e veloce essendo sensibile all’acqua. Altra caratteristica importante, se esposto all’acqua per lungo tempo, quindi sotto la pioggia o caduta in un tombino, la Rev7 si scioglie, trasformandosi in minerali e materiale biodegradabile. Questo ritrovato è semplicemente la combinazione diversa di polimeri già utilizzati nella cosmesi e nei dentifrici, dove uno attrae l’acqua mentre l’altro la respinge generando questo effetto di gomma masticabile ma solubile.
Dopo tre anni è arrivata la commercializzazione ufficiale, in seguito ad autorizzazioni e test per la sicurezza alimentare e la comprovata modalità di smaltimento, questa “reazione” che impedisce alla gomma di attaccarsi alle superfici asciutte e di sciogliersi se a contatto prolungato con l’acqua.
Rev7 gomma da masticare biodegradabileAl momento le gomme da masticare biodegradabili sono vendute in blister, come fossero delle pastiglie, 10 pezzi ai gusti di menta e menta piperita, ovviamente sono prodotti senza zucchero. Ora dobbiamo aspettare che arrivi anche in Italia e vedere cosa succede, se l’impatto sarà positivo e servirà realmente ad evitare l’antipatica situazione di appiccicarsi con le scarpe alla strada o al tappetino dell’auto e altre situazioni fastidiose.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami