Home » Società » Notizie Curiose » L'albero più vecchio del mondo? È pino e si trova in California

L'albero più vecchio del mondo? È pino e si trova in California

È della famiglia dei pini l'albero più vecchio del mondo e si trova in California

L'albero più vecchio del mondo? È pino e si trova in California

Certamente sappiamo quanto longeve siano le piante ed anche quanto maestose possano essere. Nonostante gli attacchi da parte dell'uomo e da tutto ciò che lo sviluppo economico ha significato, esistono moltissimi luoghi con antiche foreste o semplicemente, pensiamo anche agli ulivi presenti sul territorio italiano. Nodosi, dalle forme misteriose, sono anche molto antichi.
Grazie alle nuove tecnologie di analisi, è stata scoperta una pianta antichissima, se non la più longeva, sicuramente tra le più datate. Per farne un paragone, esisteva già quando sono state costruite le piramidi, si parla quindi di migliaia di anni fa!


Che tipo di pianta è?
Siamo spesso propensi ad immaginare che le grandi sequoie presenti sul territorio americano nel Nord del paese siano, oltre che enormi, anche molto antiche. Certamente lo sono ma non è di questa famiglia l'albero più antico, che è invece un pino, della famiglia dei pinus logaeva, già il nome è sinonimo di “lunga vita”. Sono piante non eccessivamente imponenti, ma molto nodose più simili, alla conformazione, agli ulivi.

Dove si trova
Questo pino "storico" si trova nello stato della California, nella zone delle White Mountains, verso sud, dove il territorio si inerpica e si estende dentro nello stato del Nevada. Luoghi lontani dall'immagine della calda California coast to coast, ma con vette che arrivano a toccare i 3000 metri. Sul luogo esatto si mantiene un comprensibile riserbo dovuto al volerne mantenere l'integrità, evitando che magari vandali o curiosi si mettano alla ricerca di questo esemplare unico e che volontariamente o meno, gli arrechino danni. Per tutelarne la segretezza non esistono neppure delle foto, ma sono state divulgate immagini di esemplari simili e comunque molto antichi.

Come ha resistito a tutto questo tempo?
Questa pianta ha resistito tutti i suoi 5067 anni grazie alla zona particolarmente isolata in cui si trova che l'ha tenuta lontana anche dagli incendi purtroppo ricorrentemente interessano quest'area. È un territorio estremamente roccioso ed in molte zone arido e desertificato, questo è in questo caso un fattore positivo e che i vari esemplari di alberi, crescono distanti l'uno dall'altro. La sua caratteristica principale è, come per tutti gli altri esemplari della famiglia, di essere nodoso e attorcigliato per l'esposizione al vento ed alle intemperie.

Questo vecchietto è in buona compagnia
Ma non è certamente da solo anche se unico per anni sulle spalle. Prima di lui il più antico è stato Methuselah, sempre della stessa famiglia dei pinus longaeva e che vanta ben 4845 primavere ed è anch'esso collocato in California. Vi è anche Prometeus che però è morto anche se il suo tronco è conservato e mantenuto nel suo luogo d'origine, lui aveva un anno meno di Methuselah e si trova in Nevada.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami