Home » Società » Mondo » Planking

Planking

Nuovo “gioco” e nuova moda, ma vale la pena rischiare la vita per una tale sciocchezza tra amici?

Planking

Il planking è un nuovo “gioco pericoloso” che consiste nel farsi fotografare dritti sdraiati a pancia in giù nelle situazioni più assurde ed estreme.
Questa nuova moda, che come insensatezza e pericolosità si potrebbe forse paragonare all’eyeballing, bere l’alcol dagli occhi, è nata in Australia e si è diffusa in tutto il mondo grazie all’enorme potere del social network Facebook.
Ormai è un must, soprattutto tra i più giovani con il cellulare sempre a portata di mano, immortalare ogni singolo istante di vita per poi condividerlo in rete con gli amici: dalle foto delle vacanze a quelle in famiglia, dalle pose sexy o presunte tali al piatto strano che si sta per gustare, tutto va condiviso.

Però le posizioni matte in cui farsi ritrarre dopo un po’ finiscono, allora qualcuno deve aver inventato questa “geniale” novità: entrare nel giro del planking è semplice, basta stendersi dritti a pancia in giù su qualcosa di strano, che può essere una roccia, una ringhiera, un cancello, una panchina, una birra.

Qual è il senso? Immagino che mentre si fa la foto, con gli amici, sia esilarante mettersi in posa e mantenerla, tra le risate di chi assiste alla scena. Un vero significato però direi che non c’è.
Il problema sorge quando i ragazzini, che vogliono strafare e colpire per la loro “plankingbravura” chi li guarda, arrivano a trovare luoghi davvero pericolosi. C’è addirittura chi è morto cadendo dalla ringhiera del settimo piano di un palazzo o chi si è rovesciato addosso un’intera cucina, come nel video qui sotto.

Per giovani o meno giovani, il messaggio è: va bene divertirsi, ma cerchiamo di evitare di romperci l’osso del collo per una stupidaggine!

Di Ilaria © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami