Home » Società » Mondo » 4 Motivi per portare fuori il cane in inverno

4 Motivi per portare fuori il cane in inverno

Basse temperature, gelo, neve e pioggia non dovrebbero essere un impedimento per la passeggiata del cane! Ecco perché è importante portare fuori il proprio amico a quattro zampe anche durante l'inverno

4 Motivi per portare fuori il cane in inverno

Le ultime settimane sono state caratterizzate da un'intensa ondata di freddo e gelo che purtroppo ha portato la maggior parte delle persone a chiudersi in casa e ad uscire il meno possibile.
Tuttavia così come i medici consigliano alle persone in salute di fare lo stesso un po' di sport e movimento all'aria aperta anche nella brutta stagione, magari concentrandolo nelle ore centrali della giornata e stando ben coperti, allo stesso modo i veterinari sottolineano l'importanza di portare fuori il cane anche in inverno.
Purtroppo la maggior parte delle persone esce velocemente giusto il tempo di far fare i bisogni all'amico a quattro zampe, ma avere un animale significa ritagliarsi dei momenti per lui, facendo qualche sacrificio e limitando la propria pigrizia pensando al bene del cucciolo!

Ma quali sono i motivi per cui bisognerebbe fare delle belle passeggiate con il cane anche se fa freddo e c'è brutto? Eccone 4 validi!

  1. Non temono le basse temperature
    I cani andrebbero fatti uscire almeno 3 volte al giorno, soprattutto se vivono chiusi in appartamento e almeno una volta bisognerebbe lasciarli fuori una mezz'oretta (il tempo della passeggiata varia a seconda della razza). I pelosetti non temono eccessivamente le basse temperature perché sono dotati di una calda pelliccia, se però notate che tremano potete usare i cappottini appositi; molti di questi hanno l'interno in lana e l'esterno impermeabile così da proteggere anche in caso di pioggia o neve.
  2. Hanno bisogno di essere stimolati
    Un altro motivo per cui è importante portare fuori il cane anche in inverno è che bisogna evitare che si annoi; un animale annoiato può diventare aggressivo e stressato, può iniziare a distruggere oggetti, saltare su e giù da divani e poltrone e mordere. Inoltre la passeggiata è per il cucciolo qualcosa di stimolante, che lo distrae e gli evita problemi somatici come le dermatiti che spesso sono causate dallo stress.
  3. Hanno bisogno di movimento e di scoprire le cose
    I cani oltre ad avere bisogno per la propria salute di muoversi, correre, passeggiare, giocare magari rincorrendo una pallina o un bastone, hanno anche l'esigenza di annusare in giro, vedere persone, altri cani e prendere aria, anche se questa è fredda!
  4. Aumenta il benessere di cane e padrone
    Un altro motivo per cui è importante portare fuori il cane anche in inverno è che la passeggiata quotidiana dona benessere sia all'amico a quattro zampe che al proprietario.
    Entrambi avranno benefici sia dal punto di vista della linea (il rischio di obesità per uomini e animali è molto alto nella nostra società) sia della salute: fare movimento all'aria aperta aiuta l'apparato cardiocircolatorio, allenata ansia e stress, stimola il sistema immunitario e, sebbene possa sembrare un controsenso, diminuisce, nell'uomo, il rischio di prendere l' influenza.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami