Home » Società » Mondo » Domenica malinconica: come evitarla?

Domenica malinconica: come evitarla?

Consigli utili per evitare una domenica malinconica.

Domenica malinconica: come evitarla?

La domenica per molti di noi è uno di quei giorni considerati “una vera pacchia”! C’è chi si dedica ai suoi hobby preferiti, chi si organizza e alle 7 del mattino ha già la macchina carica per una gita una fuori porta, o chi invece ozia fino all’ora di pranzo seguendo la filosofia Wu Wei saltando la colazione e concentrandosi poi su un bel pranzo in famiglia o in compagnia di amici, e per chi ha famiglia e figli è la giornata da dedicare ancora di più agli affetti, a qualcosa da fare tutti insieme!

Per molte persone però questa è una giornata “no”
un susseguirsi di ore in cui si è presi dall’ansia, dal non sapere cosa fare esattamente oppure dalla noia più totale, cosa fare allora per evitare questi sentimenti sicuramente non positivi soprattutto in vista del giorno successivo?

Ecco qualche consiglio per allontanare la malinconia:

  • Se soffrite di solitudine e questa sensazione si fa forte proprio nel week end, pensateci prima e cercate di organizzarvi in modo tale da evitare di stare da soli, al venerdì telefonate ad amici o parenti e organizzate insieme a loro una gita fuori porta, proponendo di pensare voi magari al cibo, se amate cucinare ciò sarà molto apprezzato!
  • Amate la colazione: perfetto, sapete che nella vostra città esisteranno sicuramente tanti locali in cui sono organizzati dei fantastici lunch, cioè quelli che oltremanica offrono colazioni/pranzo a base di un sacco di prelibatezze salate e dolci, per accontentare tutti i palati. Si tratta di scegliere il locale e darvi un rendez vous con gli amici o con famiglie con bambini magari come la vostra, i bimbi si divertiranno per la novità e voi vi troverete serviti colazione e pranzo insieme! Se la cosa vi piace pensate anche alla possibilità di organizzarlo a casa vostra, dove magari ciascun vostro amico può portare un suo contributo, chi una torta salata, chi una dolce ecc.
  • Centri commerciali: alla domenica sono quasi sempre aperti e c’è chi li adora, perché entrando si trova di tutto e di più! Dallo shopping in tutte le tipologie di negozi, a pizzerie e locali in quali fermarsi poi per pranzo, fino al cinema per il pomeriggio o alle sale giochi per bambini!
  • Musei: una bella visita ad un museo potrebbe essere una scelta bella sia dal punto di vista culturale sia un modo in più per conoscere meglio la nostra città o quella scelta per una gita. 
  • Parco naturale: ne esistono moltissimi, anche vicini alle principali città, sono una fonte di verde in cui passare una bella giornata, danno la possibilità di osservare flora e fauna locali e non, e il modo per rilassarsi tra la natura
  • Boschi: sceglietene uno, basta uscire dalla città, lasciare la macchina e percorrere sentirei profumati in montagna ed ecco che la ricchezza di suoni, colori e profumi offerta dalla natura ci allieterà la domenica.
  • Ozio: se voluto e non vissuto come peso può essere un carica energetica senza pari, non è detto che si debba fare qualcosa, si può ogni tanto anche “non fare nulla” e in questo caso vivere una giornata all’insegna del riposo, leggendo un buon libro, guardando un bel film, facendo qualche telefonata ad un amico lontano!

Ad ognuno la sua domenica!

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  malinconia  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami