Home » Società » Mondo » Un 2011 pieno di buoni propositi eco!

Un 2011 pieno di buoni propositi eco!

Per la lista dei buoni propositi è buona cosa pensare green: ecco alcuni consigli per un comportamento green per tutto l'anno!

Buoni propositi green
Il 2011 è cominciato e ciascuno di noi si sarà ripromesso dei buoni propositi, alcuni magari tipicamente egoistici altri magari più all’insegna dell’altruismo e di tutto ciò che ci circonda.
Per un 2011 davvero “buono”, nel senso di attento all’ambiente, ecco qualche spunto e idea che si potrebbero mettere in atto per migliorare la nostra vita e quella altrui.


Buoni propositi green per la casa

Cominciamo con una bella pulizia in casa, ma non pensate subito a buttare via nella pattumiera, perché magari ciò che a voi non serve più a nulla a qualcun altro potrebbe essere molto utile. Quindi via libera ad annunci per il baratto, lo scambio, organizzare un mercatino, regalare ad amici o parenti, e se invece si tratta di qualcosa di proprio brutto, rotto e inutilizzabile allora chiamate chi si occupa della raccolta differenziata e disfatevene in modo responsabile. Purtroppo spesso si vedono accanto ai cassonetti, lavatrici, tv, aspirapolvere gettate lì, incautamente senza responsabilità.

Altri buoni propositi sono invece attuabili all’interno della nostra casa:

  • spegnere le luci nelle stanze dove non c'è nessuno
  • non lasciare aperta l’acqua che scorre quando ci laviamo i denti
  • usare borse di tela per fare la spesa (provare a farcele con vecchi tessuti potrebbe essere davvero una buona idea di inizio anno, e magari usarle per fare dei regali alle amiche!)
  • Elimina lo stand by: Tv, forno a microonde, stereo ecc non dovrebbero essere lasciati in stand-by
  • Regolare il termostato dei termosifoni a una temperatura non dantesca potrebbe essere di aiuto non solo per la nostra salute ma anche per il nostro portafoglio
  • Limitare l’uso dell’asciugatrice: è proprio necessaria usarla? Quando possibile sarebbe meglio cercare di stendere i panni all’aria aperta
  • Limitare l’uso degli elettrodomestici superflui: lo spremiagrumi non consuma molto, ma è possibile anche fare la spremuta di 3 arance a mano! Non è poi tutta questa fatica!
  • Dare preferenza alla doccia: facendo il bagno si consuma una quantità d’acqua inutile
  • Usare la lavatrice a basse temperature: la lavatrice si dovrebbe usare con lavaggi a temperature a 30 – 40 °C e sempre  a pieno carico e con detersivi ecologici, vi ricordate i miei consigli sui detersivi fai da te
  • Installare i doppi vetri: proteggete la vostra casa acusticamente ma al contempo anche termicamente grazie ai doppi vetri, sarà sì una spesa iniziale ma ne trarrete sicuri vantaggi sui due fronti prima citati.
  • Usare lampadine a basso consumo energetico

Buoni propositi green per la casa

Mezzi si trasporto

Uscite di casa per lavoro, shopping, fare ginnastica, bene ovunque voi andiate usate i mezzi pubblici, la bicicletta, il monopattino, i pattini, ed evitate per quanto possiate l’auto che ovviamente inquina e non poco! Per i vostri viaggi pensate anche al treno!
Potete anche affidarvi alle nuove proposte green come il car pooling!

Eco anche in Giardino
Quando  arriverà il tempo delle piogge, non sprecate l’acqua piovana perfetta per bagnare le vostre piante. Rimanendo sul vostro balcone o giardino ricordatevi il compost, un modo furbo, economico e intelligente di usare i rifiuti organici per ridarli alla … natura!

Beneficenza fuori porta
Di idee sono convinta che ne abbiate tante altre, ad esempio non ci dimentichiamo che aiutare il prossimo è davvero importante, e non è necessario pensare a scelte rocambolesche e ad attraversate oceaniche, basta chiedere alla vicina di casa ultraottantenne se ha bisogno che qualcuno gli faccia la spesa o che le accompagni fuori il cagnolino e già avrete fatto tanto. A volte piccoli gesti per noi sono grandi per gli altri.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami