Home » Società » Mondo » Le 5 tecnologie che ci cambieranno la vita nel 2020

Le 5 tecnologie che ci cambieranno la vita nel 2020

Ormai non si parla più nel mondo del futuro in modo ipotetico, già quest'anno ci sono alcuni cambiamenti tecnologici importanti che si applicano al vivere quotidiano

Le 5 tecnologie che ci cambieranno la vita nel 2020

Siamo sempre più coinvolti nelle nuove scoperte tecnologiche, dalle concept car ai telefoni ultraperformanti, ai robot che ci sostituiranno in diverse attività, magari quelle più antipatiche o pesanti. Però tutto ci sembra sempre così lontano, qualcosa che poi abbiamo visto solo nei film con alieni, auto che volano, tute spaziali e cose simili. Ma non poi veramente così. Molte delle novità tecnologiche presentate da poco, finalmente trovano applicazione nella vita quotidiana e sarà durante quest'anno che ne avremo l'evidenza. Ecco come e cosa cambierà.


La tecnologia 5G
Dopo il test attuato in cinque città italiane durante tutto il 2019 (Milano, Bari, Prato, L'Aquila e Matera), arriva finalmente il 5G. Il nuovo sistema di comunicazione che permetterà di non avere più i cavi in fibra ottica ma semplicemente impulsi (via etere) almeno mille volte più veloci di quelli utilizzati siano ad oggi con il 4G Lte. Se sino ad oggi vi è semplicemente stata un'evoluzione, con il 5G si ha una discontinuità tecnologica, ovvero qualcosa di nuovo, che funziona in modo completamente diverso dai precedenti sistemi e che eliminerà il tempo di latenza (quello che oggi permette di vedere prima le immagini e poi sentire la voce) che permetterà così di scaricare film e dati in tempi velocissimi, di poter realmente controllare da remoto le automobili, gli elettrodomestici e i robot in tempo reale e tanto di questo usando semplicemente uno smartphone. Xiaomi, ha già attivo il supporto 5G sui suoi telefoni mentre Samsung e Apple stanno iniziando ad integrarlo.

Multicloud
Questo sistema di archiviazione in remoto che viene utilizzato anche per salvare i dati dei nostri telefonini. Ma sino ad oggi i diversi cloud non potevano comunicare tra di loro per dei limiti tecnologici e di sicurezza. Oltre a dare un impulso maggiore alla concorrenza, questa possibilità permette interazione tra pubblico e privato per accedere ai dati e in caso di “down” temporaneo o definitivo di un cloud, si ha modo di non perdere tutte le nostre informazioni.


Smart Home
Finalmente ci sarà una vera e propria casa intelligente e anche i costi degli elettrodomestici con questo tipo di servizio si abbasseranno. Non solo, i diversi elettrodomestici potranno comunicare tra loro senza intervento umano. Sarà più facile avere un frigorifero che segnala le date di scadenza e cosa si ha in frigorifero, dei materassi che sveglieranno all'ora indicata e anche le tre piattaforme di smart speaker (Goggle, Amazon e Apple), hanno comunicato di voler creare insieme uno standard valido per tutti.

Acquisizione vocale
Una grande novità è l'acquisizione vocale diretta che permette così di gestire strumenti per apprendimento vocale utili a non vedenti e dislessici. Non sarà più solo una comunicazione unidirezionale, ovvero dai dispositivi verso il fruitore ma anche al contrario. Si potranno così gestire delle lezioni in modo completamente automatizzato senza l'aiuto di veri insegnanti in remoto.


Guida autonoma
In tempi passati si è parlato molto di auto senza autista. Oggi sarà più semplice avere la possibilità della guida autonoma anche su macchine di fascia più bassa, con la frenata automatica in caso di pericolo o il cambio di corsia automatico. Al momento Tesla è arrivata al livello 3 di automazione, si prevede l'approdo al livello 5, ovvero una totale assenza di intervento umano, ma su questo la difficoltà non è solo tecnologica ma anche assicurativa, vedremo cosa accadrà.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami