Home » Società » Gossip » Il principe William canta per beneficenza

Il principe William canta per beneficenza

Durante un concerto benefico a Kengsinton Palace, il Duca di Cambridge si è esibito con John Bon Jovi. E' stato un successo.

Il principe William canta per beneficenza

Il principe William diventa anche cantante per beneficenza.
Questo è accaduto durante il concerto organizzato per beneficenza a 'casa' sua e della moglie.
Sempre molto attivi ed attenti a promuovere attività benefiche, ieri sera, seguendo la stessa passione della madre, Lady Diana, per la musica e i cantanti, il Duca di Cambridge si è esibito in una piccola performance canora corale.
Non esageratamente dotato, si è però impegnato al massimo.
Purtroppo Kate non ha potuto applaudirlo perchè ha dovuto rinunciare alla sua partecipazione per seguire il piccolo George.
In ogni caso i presenti hanno apprezzato i vocalizzi di William.

William canta beneficenza
Ieri sera si è svolto a Kensington Palace, dimora della coppia reale dei Duchi di Cambridge,“The Centrepoint Winter Whites Gala”, organizzato dall'associazione Centerpoint che si occupa di disagiati sociali, di cui William è presidente onorario succeduto alla madre dopo la sua morte. A questo concerto sono stati invitati diversi esponenti del mondo della musica e dello spettacolo. A dare modo di potersi esprimere nel canto è stata l'esibizione di John Bon Jovi, che ha concluso il concerto con una serie di suoi successi accompagnato dalla cantante country americana Taylor Swift, anche lei ospite della manifestazione.



Sulle note di Linvin' on a prayer, uno dei cavalli di battaglia della rock band Bon Jovi, il figlio di Carlo d'Inghilterra è salito sul palco e ha accompagnato il refrain corale della canzone con anche il supporto della Swift. Questo ha decisamente entusiasmato tutti gli ospiti presenti e a molti ha ricordato la madre di William, Lady Diana che si è sempre circondata di cantanti e personaggi dello spettacolo per il suo amore verso la musica.
La Swift intervistata oggi, ha dichiarato al Mirror di essere stata veramente entusiasta della serata e di questo fuori programma, esprimendo ammirazione e stima nei confronti del Principe, elogiandolo come uomo e anche come cantante.

William canta beneficenza
Tra le altre presenze da segnalare Michelle Dockery (protagonista di Downtown Abbey), Benedict Cumberbatch (attore inglese più noto in patria che all'estero), il cantante James Blunt, e l'attore Colin Firth, quest'ultimo decisamente l'ospite più 'adatto' ricordando la sua interpretazione del bis nonno di William nel film Il discorso del re, una performance che gli è valsa l'Oscar come miglior attore 2011.

William canta beneficenza
E Kate?
Grande assente della serata è però stata Kate Middleton, che non ha potuto partecipare perché impegnata a seguire il Royal Baby. Come spesso dichiarato, il piccolo George da molto da fare alla coppia che già in diverse occasioni si è dovuta dividere tra il ruolo di genitore ed il ruolo di personaggio pubblico. Una scelta quasi moderna rispetto alla tradizione della corona che ha spesso visto prevalere i doveri di stato a quelli di genitore. Quindi niente outfit da poter ammirare per questa volta, le aspettative dei giornali 'gossippari' è stata un po' delusa, ma William ha tenuto alta la bandiera di questa coppia un poco fuori dagli schemi tradizionali dei monarchi, ma che piace tantissimo alla gente.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami