Home » Società » Gossip » Nozze Clooney-Alamuddin: ultime indiscrezioni

Nozze Clooney-Alamuddin: ultime indiscrezioni

Una manciata di giorni e i due si uniranno in matrimonio. Fervono gli ultimissimi preparativi e... i pettegolezzi!

Nozze Clooney-Alamuddin: ultime indiscrezioni

Lusso e riservatezza le parole-chiave delle imminenti nozze Clooney-Alamuddin. L'attore e regista americano impalmerà la sua bella fra pochissimi giorni, in quel di Venezia. Almeno così dicono gli ultimi rumorso perché si sa, quando si parla del matrimonio dell'anno, il condizionale è d'obbligo fino all'ultimo minuto.
Voci insistenti sostengono che a pensare alle spese dell'evento, come detta la tradizione, sono stati i genitori di Amal, Ramzi e Baria Alamuddin – rispettivamente giornalista ed ex professore di economia - che non hanno lesinato in spese.
L'abito della sposa sarà firmato da Sarah Burton per Alexander McQueen, quello dello sposo è uscito dalla matita della maison Armani, e la sera prima del “sì” - il 28 settembre - i due ospiteranno gli invitati a cena presso l'Hotel Cipriani. Location del banchetto nuziale, invece, è l'Aman Canal Grande Hotel, con menù a base di cibo italiano e libanese.

Tra cinque e sette stelle e 3 giorni di festa
Nozze stellari, è proprio il caso di dirlo visto che i due lussuosissimi alberghi scelti dai futuri sposi vantano un riconoscimento pari a cinque e sette stelle. Del Cipriani si sa tutto o quasi: un resosrt “storico”, ricco di fascino, affacciato sulla Laguna e sul Palazzo Ducale. L’Aman si trova invece all’interno di Palazzo Papadopoli: il suo giardino e i due piani, in occasione delle nozze saranno allestiti da un equipe di professionisti del settore. Il compito più arduo sarà quello di oscurare uno dei lati dell’albergo, affinché il matrimonio risulti il più privato possibile. Ad occuparsi del catering sarà lo stellato Riccardo De Prà e due squadre esterne, di Pisa e Parigi, con esperienza in ricevimenti di lusso. Prenotato dalla coppia dalle fondamenta ai piani nobili, ospiterà la cerimonia con lo scambio dei voti: modello americano, quindi molto scenografica, ma non valida ai fini dello stato civile.
Il matrimonio vero e proprio, si svolgerà il 29 settembre, in una sede comunale - come prevede la legge - che dovrebbe essere Ca’ Vendramin Calergi (sede del casinò, data come la prescelta) piuttosto che Ca’ Farsetti, sede del Comune. A celebrare, l’amico italiano Walter Veltroni, che si è presentato negli uffici del Comune per firmare la richiesta di delega per poter celebrare le nozze.


Ospiti vip
A godere di questa meravigliosa festa saranno circa 150 invitati, tra cui compaiono i nomi dei neo sposi Brangelina, Matt Damon, Sandra Bullock, i coniugi Gerber e Bono degli U2. Ospiti d’eccezione Andrea Bocelli e Lana del Rey, che si occuperanno di allietare gli ospiti con le loro ugole d'oro. Testimone di George sarà Rande Gerber, marito di Cindy Crawford, e damigella di Amal la sorella Tala.


Patti e accordi?
Non è ancora dato sapere se e cosa prevedano gli eventuali (e ormai immancabili tra le celebs) accordi pre-matrimoniali. È recente, ad esempio, la notizia secondo cui, in caso Brad Pitt tradisca Angelina Jolie, perderà tutto il matrimonio accumulato insieme dal giorno delle nozze che finirà ai sei figli della coppia.

Il “National Equirer” ha però scritto la sua tramite l’avvocato divorzista di New York Raoul Felder: «Clooney vale una cifra stimata di 220 milioni. Dato i suoi trascorsi traballanti con le donne, tra cui un divorzio difficile dalla prima moglie, e la breve durata della maggior parte dei matrimoni di Hollywood in generale, penso che ci sia bisogno di assicurarsi un accordo prematrimoniale blindato».
W l'amore!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami