Home » Società » Gossip » Partita di basket per Kate e William a New York

Partita di basket per Kate e William a New York

Terzo giorno nella Grande Mela con gran finale: partita di basket e abbraccio con il cestista LeBron James

Partita di basket per Kate e William a New York

A New York per una visita di tre giorni tra scopi benefici e diplomatici – come la visita al Presidente Obama nello Studio Ovale della Casa Bianca e a Hillary Clinton, probabile candidata alle prossime elezioni - i Duchi di Cambridge hanno anche messo in agenda l'incontro di basket tra i Brooklyn Nets e i Cleveland Cavaliers. Un momento di svago tra i tanti impegni istituzionali che William a voluto regalare alla sua sposa in dolce attesa.

William e Kate hanno seguito da bordo campo il match che ha visto la squadra di casa battersi contro il team capitanato da LeBron James e, mentre fuori continuavano le proteste della comunità afroamericana contro la polizia, testimoniata dallo stesso James (che ha indossato la t-shirt con la scritta “I Can’t Breathe”), hanno messo in stand by gli impegni ufficiali per almeno un paio di ore. Impazziti i flash dei fotografi e dei tifosi che con i cellulari non hanno risparmiato alla reale coppia neanche uno scatto!

Ricco parterre

Tra il pubblico, era presente un’altra coppia non meno famosa: quella formata dalla popstar Beyoncé e dal rapper Jay-Z la cui liaison nonostante voci ricorrenti di crisi, sembra ancora reggersi, almeno professionalmente parlando. L'obiettivo dei fotografi si è concentrato sull'incontro tra le due coppie che si sono scambiate sorrisi e chiacchiere di ordinanza. Ma un’altra l’immagine ha fatto molto parlare di sé.

Un abbraccio fuori protocollo
Come è di prassi, Kate e William non si sono fatti mancare una foto insieme alla stella dell’NBA LeBron James. Questi,sottovalutando o ignorando il rigido protocollo reale che vieta contatti fisici tra nobili e non, ha cinto le spalle della duchessa e futura mamma con un amichevole abbraccio, creando non poco imbarazzo sui volti degli sposi, dopo i primissimi sorrisi.

Infrazione delle norme regali a parte, o forse proprio per questo, l’incontro di William e Kate con il grande LeBron è stato indimenticabile e i reali hanno inoltre ricevuto in dono una t-shirt da basket dedicata al piccolo George, simbolicamente eletto il n. 1 della squadra di casa. Un vero e proprio "tour de force" sulle orme di Diana: c osì è stato definito il viaggio negli Usa dei Duchi di Cambridge. Lady Diana fu infatti protagonista di un indimenticabile visita nel 1985: alla Casa Bianca la principessa danzò con l'allora Presidente Usa Ronald Reagan e poi con l'attore John Travolta.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami