Home » Società » Gossip » Divorzio Pitt-Jolie: tra le cause la “violenza” di Brad?

Divorzio Pitt-Jolie: tra le cause la “violenza” di Brad?

Tra i motivi della rottura tra i Brangelina pare ci sia l'atteggiamento non proprio paterno da parte di Brad per i figli

Divorzio Pitt-Jolie: tra le cause la “violenza” di Brad?

Risvolto in giallo sul divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie. Il sito di gossip Tmz, lo stesso che per primo ha dato notizia della richiesta di divorzio da parte della Jolie con le carte depositate lo scorso 15 settembre, ha rivelato che Pitt sarebbe indagato dalla polizia di Los Angeles e dal County Department of Children and Family Services per atteggiamenti violenti nei confronti dei figli. Si tratterebbe di una segnalazione avvenuta durante un viaggio aereo a seguito della quale si sarebbe aperta un'indagine a carico dell'attore. Indagine che, però, se da un lato è stata presto smentita da Lorenzo Quezada, portavoce del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, non è stata né confermata né smentita dai servizi sociali. Ma cosa è successo?

Scatti d'ira contro i figli
Stando a Tmz, il 14 settembre – quindi il giorno antecedente al deposito della richiesta di divorzio da parte di Angelina - Angelina, Brad e i loro figli erano in volo per gli Stati Uniti dalla Francia, su un jet privato. All'improvviso, l'attore e produttore avrebbe perso la testa, iniziando a urlare contro i bambini e rivolgendosi a loro in modo poco paterno e responsabile. Pitt avrebbe usato «imprecazioni, urla e gesti fisici» in particolare contro Maddox e, una volta atterrato, avrebbe continuato la performance attirando l'attenzione di alcune persone, le stesse che poi avrebbero raccontato tutto alle autorità e ai servizi per la tutela dei bambini. Dunque – sempre come sottolinea Tmz - la segnalazione sarebbe finita sulle scrivanie del Federal Bureau of Investigation, competente per gli incidenti che si verificano nei cieli. Non sappiamo se l'FBI abbia ancora aperto o meno un'indagine. Secondo quanto ha riferito una fonte molto vicina all'attore alla Cnn, lo stesso Pitt avrebbe raccontato l'episodio alle autorità: «Sta prendendo la cosa molto sul serio e sta collaborando. Ha sempre lavorato per essere un buon padre e vuole fare ciò che è meglio per la sua famiglia».

Cotillard: «Sono innamorata di Canet»
Sul divorzio dei Brangelina ha detto la sua anche Marion Cotillard. L'attrice francese, che ha diviso con Brad il set di Allied – Five Seconds of Silence, ha fermamente negato qualsiasi flirt e, in particolare, di essere stata causa della fine del rapporto tra i due, rimandando al mittente le indiscrezioni che la dipingevano come la nuova fiamma di Pitt. Due giorni fa, in un messaggio su Instagram, la Cotillard ha scritto di dover rompere il silenzio nel rispetto delle persone coinvolte. Alle malignità dei media ha risposto definendo suo compagno, Guillaume Canet, e padre della bambina che aspetta «il mio amore, il mio migliore amico e l'unico di cui ho bisogno». «Spero che Brad e Angelina, che rispetto entrambi profondamente - ha concluso nel post - troveranno la pace in questo momento turbolento».

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami