Home » Società » Gossip » Clooney-Alamuddin: nozze a Venezia celebrate da Veltroni?

Clooney-Alamuddin: nozze a Venezia celebrate da Veltroni?

Anche se fino all'ultimo non si avranno conferme dai diretti interessati, il matrimonio Clooney-Alamuddin si preannuncia davvero l'evento dell'anno!

Clooney-Alamuddin: nozze a Venezia celebrate da Veltroni?

A Venezia (e non solo) da giorni non si parla d'altro. Scartata fin da principio la bellissima Laglio, le nozze di George Clooney con l'avvocato anglo-libanese Amal Alamuddin dovrebbero celebrarsi proprio nella ex Repubblica Marinara entro la fine del mese, il 27 settembre per l'esattezza.
A farlo intendere lo stesso attore e regista durante l'evento benefico Celebrity Fight Night in quel di Firenze, pochissimi giorni fa. Se per la location della cerimonia voci sempre più ricorrenti danno per certo il suggestivo cinquecentesco Palazzo Papadopoli, un particolare non da poco ha fatto sobbalzare la laguna: le celebrazioni potrebbero richiedere il blocco temporaneo («a pagamento», sottolineano) del traffico sul Canal Grande, per garantire tempistiche e sicurezza del corteo nuziale. Il condizionale è dobbligo, fatto sta che il fascinoso George sembra disposto a non badare a spese pur di far felice la futura signora Clooney.

Un cerimoniere speciale?
Secondo alcune indiscrezioni di stampa, a celebrare l'unione tra George e Amal sarà molto probabilmente l'ex sindaco di Roma ed ex segretario del Pd Walter Veltroni. L'amicizia tra Veltroni e Clooney è di vecchia data: si conobbero nel 2009, quando l'attore incontrò l'ex sindaco durante la presentazione di un film. Su Veltroni «ripongo grandi speranze», aveva detto Clooney in un'intervista definendolo «uno dei maggiori leader mondiali». I due condividono molti interessi: dal cinema all'impegno sociale, soprattutto in Africa e per il Darfur in particolare. Si recarono insieme anche all'Aquila a visitare una tendopoli dopo il terremoto: «George non è solo un grandissimo attore, ma anche una grandissima persona», disse Veltroni in quell'occasione. Ora i due - almeno secondo quanto scrivono alcuni quotidiani nazionali - potrebbero rincontrarsi in versione celebrante e sposo. Staremo a vedere...


Una certezza, George è innamorato!
Nonostante le tantissime donne apparse al suo fianco, belle, bellissime (e chiacchieratissime!), George non è mai veramente capitolato. O, meglio, non è capitolato prima di incontrare Amal, il 12 settembre di un anno fa (ed era questo il giorno che si vociferava, fino a poco tempo fa, fosse stato scelto per le nozze), in occasione della proiezione di un film alla Casa Bianca.
Quindi, sebbene ancora data, location e particolari dell'evento non siano certi, su una cosa le fan di George possono non avere dubbi, del suo amore per la bella avvocato. «Ti amo da morire, Amal, e non vedo l’ora di diventare tuo marito»: ha detto pubblicamente Mr Nespresso... una dichiarazione che vale molto di più di un anello di brillanti!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami