Home » Società » Gossip » Cameron Diaz: «Il tradimento? Inevitabile»

Cameron Diaz: «Il tradimento? Inevitabile»

L'attrice sta per lanciare un film in cui interpreta il ruolo della donna tradita. Coglie l'occasione per dire la sua: «Prima o poi capita a tutti di tradire ed essere traditi»

Cameron Diaz: «Il tradimento? Inevitabile»

Cameron Diaz sul set interpreta la parte di una donna che non perdona e non accetta il tradimento da parte del partner, nella vita reale, invece, è molto più morbida. In occasione dell’uscita del film “The Other Woman”, storia di infedeltà coniugale, ha commentato: «Prima o poi tutti saranno traditi e tutti tradiranno».
Cameron si dissocia, quindi, dal comportamento del personaggio che interpreterà che, scoprendo all’improvviso che il fidanzato è in realtà un uomo sposato, si mette d’accordo con la moglie di lui per rovinargli l’esistenza. «Tutti saranno vittima di infedeltà. Nessuno può farci niente: è inevitabile».

Scottata dalle precedenti relazioni
Quarantun anni, un corpo che non sente (ancora) i segni del tempo e una lunga lista di fidanzati influenti (tra cui Justin Timberlake e Jared Leto), Cameron Diaz si rivela piuttosto pessimista dal punto di vista amoroso. Il tradimento, nella coppia, per lei non solo è un gesto perdonabile, ma è addirittura inevitabile, qualunque sia la tipologia di uomo che si ha a fianco. «Siamo creature complesse, non è possibile vivere una vita intera senza collezionare qualche cicatrice, restando perfettamente incolumi. E’ così che vanno le cose: ci si ferisce, si impara e poi si va avanti».

«Quel che conta è l’amicizia»
L’attrice ha raccontato a Ok! Magazine che ha accettato la parte nel film “Other Girl” non per un senso di rivalsa sugli uomini infedeli e nemmeno perché ritiene che il tradimento sia il peggior peccato da compiere in una coppia, ma per l’importanza che la sceneggiatura dà all’amicizia.
«Non ero interessata a fare un film su un uomo che tradisce una donna, quanto al rapporto tra la protagonista e alle sue migliori amiche», interpretate nel film da Leslie Mann e Kate Upton.



Anche nella vita reale Cameron Diaz può contare sull’affetto dei propri cari: «Ci sono sempre per le mie amiche e mi sento davvero fortunata: loro sono fantastiche ed è straordinario avere persone così solide e fidate nella tua vita su cui puoi davvero contare». Due di queste potrebbero essere le coprotagoniste di Charlie’s Angels: Lucy Liu, Drew Berrymore e Cameron non hanno mai nasconsto il profondo rapporto che le lega fuori dal set.

Sesso e amore

L’attrice, evidentemente, si trova in un momento un po’ cinico (o maturo?) dal punto di vista amoroso. Per adesso si concentra sul corpo e sul sesso. Mentre il suo libro, "Body Book", dispensa consigli su come mantenersi in forma, Cameron Diaz è anche in partenza per il tour promozionale di un altro film, “Sex tape”, in cui interpreta una donna dedita alla famiglia che, una sera, si concede una notte sfrenata. Con risvolti, però, molto buffi.

Di Caterina Michelotti © Riproduzione Riservata
TAG  tradimento  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami