Home » Società » Gossip » Il battesimo del Royal Baby: scelta una cerimonia privata

Il battesimo del Royal Baby: scelta una cerimonia privata

E' stata ufficializzata la data della cerimonia battesimale per George Alexander Louis. Al contrario della nascita, sarà un evento privato.

Il battesimo del Royal Baby: scelta una cerimonia privata

Finalmente verrà ufficializzato con il battesimo, anche per la Chiesa d'Inghilterra, la figura di George Alexander Louis, definito ormai affettuosamente da tutti il Royal Baby.
Stiamo parlando del figlio di Wialliam e Kate, anche loro chiamati in modo molto informale, anche se bisognerebbe definirli 'sua altezza reale'.
Ma gli inglesi in questo sono dei maestri, dimostrano un grande rispetto verso la corona, ma 'tra di loro' amano parlarne come se fossero i vicini di casa.

Battesimo Royal Baby
Ed è anche l'atteggiamento dell'ultima coppia reale, che ha infranto parecchi protocolli, nell'abbigliamento e in alcune scelte, a favorire questo tipo di comportamento. La cerimonia del battesimo dell'ultimo degli eredi al trono Windsor, si terrà il 23 Ottobre alle ore 15 e durerà circa 45 minuti. Al contrario dei suoi predecessori, avrà dei padrini 'normali' per scelta dei genitori e il luogo non sarà Buckinham Palace, ma la cappella reale del Saint James Palace, più raccolta e intima. Alcuni indicano la scelta legata alla Principessa Diana che amava molto quel luogo e dove venne allestita la camera ardente.

Battesimo Royal Baby
Ad assistere alla cerimonia, oltre ai già citati padrini e madrine che saranno 6, risultano presenti unicamente le famiglie dei duchi di Cambridge, questo per volontà della coppia. Anche in questo il figlio di Carlo e la bella neo-mamma hanno preferito defilarsi dall'ufficialità e dalla tradizione. Forse anche in contrasto all'esposizione mediatica che ha invece avuto la nascita del piccolo George.Come ritorno al passato e alla tradizione dell'etichetta è l'uso del vestito, o meglio di una copia dell'abito battesimale, in pizzo e raso come indossato dalla prima figlia della regina Vittoria, bis bis nonna dell'attuale Regina Elisabetta, che risale al 1841. Ma non solo, l'acqua utilizzata da protocollo è quella del fiume Giordano, contenuta in una vasca d'argento decorata con ninfee ormai in uso da diverse generazioni dai reali inglesi. A celebrare il rito sarà l'Arcivescovo di Caterbury, Justin Welby.

Battesimo Royal Baby
Verranno comunque fatte e successivamente diffuse le foto ufficiali della cerimonia e tra queste, in una foto unica nel suo genere saranno presenti, oltre alla reggente attuale, anche i tre eredi al trono: Charles (Carlo), William e George. Attendiamo le immagini!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami