Home » Società » Gossip » Angelina Jolie: rimozione preventiva delle ovaie - Parte 1 di 2

Angelina Jolie: rimozione preventiva delle ovaie

Angelina Jolie, dopo la doppia mastectomia fatta nel 2013, ha preso la difficile decisione di rimuovere anche le ovaie e le tube di Fallopio. L'attrice ha spiegato in un editoriale del New York Times quali sono i motivi che l'hanno portata a fare questa scelta, sofferta ma necessaria

Angelina Jolie: rimozione preventiva delle ovaie

Angelina Jolie racconta in quello che viene definito il diario di un intervento chirurgico: «Un semplice esame del sangue ha rivelato che ho un mutazione del gene BRCA1: la stima di rischio di ammalarsi di cancro al seno e di cancro ovarico, in questi casi, è dell'87% e del 50%».
L'attrice ammette che questa decisione, di rimuovere le ovaie, non è stata facile, ma ha voluto affrontare il problema subito, per amore dei suoi figli. Proprio come decise di sottoporsi alla doppia mastectomia fatta nel 2013.

La perdita delle persone care
Angelina Jolie ha perso la nonna, la madre e la zia a causa del tumore. Il rischio che la stessa malattia la colpisse era alta e, per amore dei figli e magari dei futuri nipotini, ha deciso si di optare per la strada più difficile e invasiva, ma sicuramente quella che le permetterà di azzerare il rischio di tumore alle ovaie o al seno.

Si è sempre tenuta sotto controllo, sottoponendosi a visite di routine, ma come ci spiega durante l'editoriale: « Ho iniziato i controlli, e nulla in sede di ecografia era preoccupante. […] Se invece fosse stato altrove, da qualche altra parte del mio corpo, lo avrei saputo in cinque giorni. Sono stati cinque giorni di nebbia[...] quando mi ha chiamato il medico, ho attraversato quello che migliaia di altre donne devono avere vissuto». Si è imposta la calma, ha deciso di continuare a lavorare durante l'attesa e di dedicarsi come sempre ai figli.

Di Claudia Lemmi © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
TAG  angelina jolie  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami